Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sciopero del sesso contro le violenze a Chicago

Immagine di copertina

Una donna ha lanciato una campagna per convincere le cittadine di Chicago a non concedersi a nessun uomo fino a quando donne e bambini non smetteranno di essere uccisi

Una cittadina americana, April Lawson, ha lanciato sulla piattaforma Change.org una campagna che promuove uno sciopero del sesso contro la violenza, dopo che nella città di Chicago sono stati uccisi nella stessa giornata un bambino di nove anni e una donna di 20.

“Tutti gli uomini di questa città devono uscire dall’ombra dell’impotenza e iniziare a proteggere le proprie donne e i propri bambini. È tempo di uno sciopero del sesso, ragazze”, scrive per raccogliere adesioni.

La donna precisa di non essere a favore dell’utilizzo dell’astinenza come arma in una relazione, ma sottolinea come situazioni gravi debbano essere affrontate con mezzi drastici.

“In una società patriarcale, il problema non sarà risolto fino a quando non colpirà gli uomini in maniera diretta”, scrive.

Per questo ha deciso di includere ogni uomo, dai mariti, ai fidanzati, ai single, nella sua azione dimostrativa, rifiutandosi di far sesso con chiunque fino a quando le ondate di violenza contro donne e bambini a Chicago non termineranno.

Lawson ha preso ispirazione dalla trama dell’ultimo film di Spike Lee per la sua campagna. “Il lungometraggio non è altro che una rivisitazione della commedia greca Lisistrata, in cui una donna organizzava uno sciopero del sesso contro la violenza”, spiega su Change.org.

Le adesioni sono attualmente 85, ne mancano solamente 15 perché l’azione raggiunga la risonanza che Lawson si era proposta di ottenere.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Ti potrebbe interessare
Esteri / Caso Polonia, Von der Leyen: “Sentenza della corte polacca è sfida all’Ue”. Morawiecki: “No a ricatti”
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”