Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Santo Domingo, uccisa 59enne italiana: il corpo trovato in un frigo

Immagine di copertina

Santo Domingo, uccisa 59enne italiana: il corpo trovato in un frigo

Una donna italiana (originaria di Carpi, in provincia di Modena) di 59 anni è stata violentata e uccisa a Santo Domingo, dove viveva da una decina d’anni. Il corpo di Claudia Lepore, questo il suo nome, è stato trovato due giorni fa all’interno di un frigorifero della sua abitazione nella zona residenziale di Bavaro, vicino alle spiagge di Punta Cana. Si trovava lì da almeno tre giorni. Non è escluso che la donna, trovata legata e imbavagliata, sia morta assiderata. A denunciare la scomparsa della 59enne italiana era stata un’amica modenese, con la quale la vittima aveva avviato nel 2009 un bed&breakfast.

Secondo quanto riporta Il resto del Carlino, il movente dell’omicidio sarebbe economico e la polizia locale avrebbe già arrestato un uomo: Antonio Lantigua, alias El Chino (46 anni), che sarebbe stato “assunto” da qualcuno per compiere l’omicidio dietro il pagamento di 200.000 pesos (poco meno di tremila euro). Al momento sarebbero in corso accertamenti anche sulla ex socia della vittima.

Chi era Claudia Lepore

Ma chi era Claudia Lepore, la donna uccisa a Santo Domingo? Della vittima si sa che in passato aveva gestito a Carpi il bar “Bel Ami” e una volta deciso di cambiare vita, aveva avviato con l’amica modenese a Santo Domingo un bed&breakfast chiamato “Villa Corazon”. A un certo punto la donna aveva lasciato il B&B per cercare di avviare un’altra attività da sola. Secondo quanto ricostruito, Claudia Lepore aveva trascorso gran parte del 2019 a Carpi ed era tornata a Santo Domingo a gennaio 2020 per sistemare gli ultimi affari prima di tornare definitivamente in Italia.

Leggi ancheTurchia, il cane che aspetta per giorni il padrone malato fuori dall’ospedale

Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan
Esteri / Usa: marito e moglie No vax muoiono di Covid, dicevano che il vaccino è “un attacco ai diritti umani”
Esteri / Usa, il video shock degli agenti che frustano migranti al confine con il Messico
Esteri / La donna che sfida i talebani: “Mentre tutti scappano dall’Afghanistan, io ho scelto di rimanere per lottare”
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli