Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Russia, Putin premierà le donne che partoriscono almeno dieci figli

Immagine di copertina
Credit: EPA/MIKHAIL KLIMENTYEV / SPUTNIK / KREMLIN POOL

In Russia tornerà il premio “Madre eroina”. Il presidente russo Vladimir Putin ha ripristinato un titolo stabilito nel 1944 da Josef Stalin. Lo potranno ricevere le donne che partoriscono e crescono dieci o più figli. Non era stato più assegnato dal 1991, in seguito al crollo dell’Unione Sovietica.

Le madri che rispetteranno i requisiti avranno diritto a un pagamento una tantum di un milione di rubli – l’equivalente di 15.600 euro – quando il decimo figlio vivente avrà compiuto un anno, quindi gli altri devono essere vivi. Se qualcuno di loro, però, dovesse morire in un attentato, mentre lavora per le forze armate o è impegnato in un’emergenza allora le donne avranno diritto ugualmente alla somma.

In Russia la popolazione è in diminuzione da almeno trent’anni. Inoltre, la pandemia ha portato al più grande calo demografico dalla fine dell’Unione Sovietica. Con il titolo “Madre eroina” Putin vuole far fronte a questa crisi. Gli abitanti oggi sono poco più di 146 milioni, ma entro il 2050 questo numero potrebbe calare del 10%.

Il premio nel 1944 era stato ideato in seguito alla perdita di popolazione durante la Seconda guerra mondiale: una trentina di milioni di persone tra militari e civili.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Israele, l’Idf conferma: “Morti altri due ostaggi sequestrati da Hamas e portati nella Striscia di Gaza”
Esteri / Usa 2024, boom di donazioni per i democratici. Harris: “Batterò Trump”. Il tycoon attacca: “Biden è stato il peggiore della storia”
Esteri / Chi è Kamala Harris, la vicepresidente designata da Biden come candidata alla Casa Bianca
Ti potrebbe interessare
Esteri / Israele, l’Idf conferma: “Morti altri due ostaggi sequestrati da Hamas e portati nella Striscia di Gaza”
Esteri / Usa 2024, boom di donazioni per i democratici. Harris: “Batterò Trump”. Il tycoon attacca: “Biden è stato il peggiore della storia”
Esteri / Chi è Kamala Harris, la vicepresidente designata da Biden come candidata alla Casa Bianca
Esteri / Si infiamma il fronte Yemen: intercettato missile ribelli Houthi
Esteri / Usa, l’annuncio di Joe Biden: “Mi ritiro dalla corsa e appoggio Kamala Harris come candidata democratica”
Esteri / Usa, l’indiscrezione del New York Times: “Biden non annuncerà l’eventuale ritiro prima della visita di Netanyahu”
Esteri / Yemen: gli Houthi rispondono al raid di Israele e attaccano una nave nel Mar Rosso
Esteri / Yemen: Israele ha bombardato il porto di Hodeidah controllato dagli Houthi
Esteri / Biden pronto all'addio dopo le pressioni dei democratici: "Potrebbe annunciarlo già nel fine settimana"
Esteri / Guasti informatici in tutto il mondo: aerei a terra e problemi a media e banche