Russia: Mikhail Mishustin è il nuovo premier

La Duma ha approvato la nomina presidenziale con 383 voti a favori, 41 astenuti e 0 contrari

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 16 Gen. 2020 alle 13:43 Aggiornato il 16 Gen. 2020 alle 14:01
70
Immagine di copertina

Russia, la Duma approva: Mikhail Mishustin è il nuovo premier

Mikhail Mishustin è il nuovo premier della Russia: la sua nomina, infatti, è stata approvata dalla Duma, la Camera bassa del Parlamento, con 383 voti a favori, 41 astenuti e 0 contrari.

La nomina di Mishustin era stata avanzata dal presidente russo Vladimir Putin in seguito alle dimissioni, rassegnate nella giornata di mercoledì 15 gennaio, di Dmitry Medvedev.

Russia, il premier Medvedev e il governo rassegnano le dimissioni

Le dimissioni di Medvedev e del governo russo erano state annunciate nel corso del discorso che Putin ha tenuto alla nazione davanti alle Camere riunite.

L’addio dell’ex premier russo serve a Vladimir Putin a portare avanti le riforme costituzionali annunciate durante l’annuale discorso.

Perché il premier russo Medvedev e il governo hanno rassegnato le dimissioni

A confermarlo è stato lo stesso Medvedev, il quale ha detto che “ritiene giusto, sulla scia delle proposte di modifica della costituzione, che il governo rassegni le dimissioni”.

Chi è Mikhail Mishustin, il nuovo premier della Russia

Mikhail Mishustin è un economista. Nato a Mosca il 3 marzo del 1966, si è laureato allo Stankin, l’Università tecnologica statale di Mosca. Dopo la laurea, ha iniziato a lavorare come direttore di un laboratorio.

Nel 1998, è entrato a far parte del servizio statale come assistente per i sistemi di informazione per la contabilità e il controllo sulla ricezione dei pagamenti delle tasse.

Successivamente, ha ricoperto il ruolo di viceministro della Federazione Russa con la delega alle tasse e alle imposte e poi come capo dell’Agenzia federale per il catasto immobiliare presso il Ministero dello sviluppo economico russo.

Nel 2010, Mikhail Mishustin è stato nominato capo del Servizio fiscale federale. Durante il suo mandato, Mishustin ha sostenuto la semplificazione dell’interazione tra imprese e cittadini con le autorità fiscali.

Oltre all’informatizzazione, inoltre, il servizio fiscale federale sotto la guida di Mishustin ha implementato nuovi standard per il servizio dei contribuenti. In particolare, per comodità dei cittadini, gli orari di apertura delle ispezioni sono stati estesi.

Notizia in aggiornamento

70
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.