Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

India, rubate le ceneri di Gandhi durante i festeggiamenti dei 150 dalla sua nascita

Immagine di copertina
Mahatma Gandhi Credits: AFP

India, rubate le ceneri di Gandhi durante i festeggiamenti dei 150 dalla sua nascita

Il 2 ottobre l’India intera ha celebrato i 150 anni dalla nascita di Mahatma Gandhi e proprio durante i festeggiamenti le sue ceneri sono state rubate in un luogo di culto di Laxman Bagh, nello Stato di Madhya Pradesh, che custodiva una parte delle sue spoglie.

Dopo il furto dell’urna, sul memoriale che ospitava le ceneri, è stata lasciata la scritta “traditore della patria”.

Quella mattina il funzionario del Congresso Ram Krishn Sharmanazionale era entrato ad omaggiare le ceneri di Gandhi ma al suo arrivo era già stato portato via tutto e a terra erano rimaste solo le foto del Mahatma con sopra la scritta “Rashtra drohi”, appunto “contro la patria”.

I ladri non sono stati identificati e si teme che dietro vi siano gli ultranazionalisti indù che non apprezzano il messaggio del Mahatma, considerato “troppo” tollerante verso le minoranze musulmane e verso la casta bassa della società. La polizia sta ancora indagando se i sospettati siano alcuni estremisti ultrareligiosi vicini alla RSS, l’organizzazione paramilitare induista da cui uscì anche Nathuram Godse, l’assassino del Mahatma e a cui in gioventù apparteneva anche l’attuale primo ministro Narendra Modi.

Quelle trafugate erano solo un piccola parte delle ceneri, tuttora divise in almeno 12 urne e distribuite dai parenti in tutta l’India dopo il suo assassinio il 30 gennaio 1948. Ghandi fu ucciso a colpi di pistola dal membro dell’estrema destra hinduista Nathuram Godse contrario alla sua visione pacificatrice.

Ricordando il Mahatma Gandhi

Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei. Netanyahu: "Ci vorrà ancora tempo ma ce la faremo"
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei. Netanyahu: "Ci vorrà ancora tempo ma ce la faremo"
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown