Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:39
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

John Magufuli, candidato del partito al governo, ha vinto le elezioni in Tanzania

Immagine di copertina

Il candidato dell’opposizione non riconosce il risultato del voto e sostiene di aver ottenuto il 62 per cento dei voti. Ha chiesto che le schede vengano riconteggiate

Il candidato del Partito della rivoluzione (Ccm), attualmente al governo in Tanziania, ha vinto le elezioni presidenziali. John Magufuli ha ottenuto il 58 per cento dei voti, mentre il suo sfidante Edward Lowassa ha avuto il 40 per cento delle preferenze. 

Lowassa, candidato della coalizione di opposizione Ukawa, non ha accettato il risultato elettorale dopo aver detto di aver vinto le elezioni con il 62 per cento. A Zanzibar, nella giornata del 28 ottobre i risultati elettorali sono stati invalidati per irregolarità durante le procedure di voto. Il candidato dell’opposizione, Edward Lowassa, aveva detto che lo stesso tipo di anomalie registrate nell’arcipelago si erano verificate anche in altre parti del Paese e ha chiesto che le schede vengano ricorreggiate.

(Il tweet con cui il Partito della rivoluzione annuncia la vittoria di John Magufuli alle elezioni presidenziali)

John Magufuli, detto “bulldozer”, è stato eletto con un programma che prevede il miglioramento delle infrastrutture di comunicazione nel paese. “Il mio governo combatterà la corruzione, creerà posti di lavoro e industrializzazione” aveva detto Magufuli prima delle elezioni.

Le elezioni per il rinnovo del parlamento e per l’elezione del nuovo presidente si sono tenute domenica 25 ottobre 2015. È la prima volta nella storia del Paese che i risultati elettorali vengono così duramente contestati.

(Il tweet con cui Edward Lowassa, candidato dell’opposizione rifiuta il risultato elettorale)

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza