Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Morta l’ex SS complice dell’omicidio di 170mila persone

Immagine di copertina

Reinhold Hanning era una guardia nazista del campo di concentramento di Auschwitz. Aveva il compito di scortare i deportati dai treni alle camere a gas

Reinhold Hanning, sergente delle Schutzstaffel accusato di aver preso parte all’eccidio di 170mila persone durante il suo periodo di stanza ad Auschwitz, è morto all’età di 95 anni.

Il suo legale Andreas Scharmer ha dichiarato ad Associated Press che Hanning è deceduto lunedì 30 maggio a Berlino, senza però rilasciare ulteriori informazioni.

Nel 2016 Hanning era stato accusato e condannato a scontare cinque anni di prigione, ma non era ancora stato rinchiuso perché insieme al suo legale stava facendo ricorso in appello.

Nonostante non ci fossero prove indiziarie della sua colpevolezza e della sua partecipazione diretta alle morti di Auschwitz, il sergente delle SS era stato condannato come complice delle stragi avvenute nel campo di sterminio, in un verdetto, a detta di molti, giunto troppo tardi.

Reinhold Hanning aveva il compito di scortare i deportati dai treni ai campi, e da qui alle camere a gas. Di fronte alla corte, Hanning aveva dichiarato di provare vergogna “per l’ingiustizia che aveva visto e per non aver fatto nulla”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie.
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie.
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera
Esteri / “Per noi è come una violenza sessuale”: a TPI parlano le donne americane a cui è stato tolto il diritto all’aborto
Esteri / Empowerment e agricoltura sostenibile: così le donne rivendicano i propri diritti nella Striscia di Gaza
Esteri / Putin: “Truppe Nato in Finlandia e Svezia? Risponderemo”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia annuncia il ritiro dall'Isola dei Serpenti. Biden: sosterremo Kiev fino alla fine
Esteri / Viaggio a Suwałki: “Il posto più pericoloso del mondo”. Il reportage di TPI
Cronaca / Vertice Nato a Madrid, Biden: “Più truppe in Italia e Germania”
Esteri / La super-testimone mette nei guai Trump: “Voleva andare a Capitol Hill e unirsi alla folla armata”
Esteri / Usa, Instagram e Facebook rimuovono post che promuovono le pillole abortive