Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Covid, due reazioni allergiche tra i primi vaccinati in Regno Unito: stop per chi ha “allergie significative”

Immagine di copertina
Credit: EPA/Liam McBurney / POOL

Nel primo giorno di somministrazione sono stati registrati due casi (tra centinaia di pazienti) che hanno avuto reazioni allergiche. Nhs England: "Sono procedure standard"

All’indomani dell’inizio della campagna nazionale di vaccinazioni contro il Covid-19 nel Regno Unito, l’autorità nazionale di controllo sui farmaci (Mhra) ha raccomandato di non somministrare il siero prodotto da Pfizer/Biontech ai pazienti che hanno avuto in passato “significative” reazioni allergiche. A riportare la notizia è l’Ansa, che riferisce che due delle centinaia di persone a cui è stato somministrato il vaccino nel Regno Unito hanno avuto reazioni allergiche.

Il servizio sanitario nazionale dell’Inghilterra (Nhs England) ha poi confermato che due operatori sanitari di case di cura e ricovero, vaccinati insieme a un contingente iniziale di degenti ultraottantenni di queste strutture, hanno avuto reazioni allergiche nella prima giornata di vaccinazione. Il professor Stephen Powis, direttore medico dell’Nhs in Inghilterra, ha dichiarato che si tratta di “procedure standard” e ha chiarito che è “comune che la Mhra suggerisca cautele in caso di nuovi vaccini per le persone con una storia significativa di allergie”. I due sanitari non sono in gravi condizioni e “stanno entrambi riprendendosi bene”. Il Regno Unito è il primo Paese ad aver avviato da ieri la distribuzione pubblica, dopo il via libera dato nei giorni scorsi dalla stessa Mhra al vaccino Pfizer/Biontech.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei