Covid ultime 24h
casi +16.146
deceduti +477
tamponi +273.506
terapie intensive -35

Covid, la Svizzera ferma tutti i treni da e per l’Italia

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 9 Dic. 2020 alle 08:29
35

Covid, la Svizzera ferma tutti i treni da e per l’Italia

A partire da giovedì 10 dicembre 2020, la Svizzera interromperà i collegamenti ferroviari da e per l’Italia. L’annuncio è arrivato dalle FFS (Ferrovie federali svizzere) che tramite un comunicato hanno spiegato che la decisione “è legata a un decreto delle autorità italiane”. I treni dunque circoleranno fino al confine svizzero, sia treni a lunga percorrenza che a livello regionale TILO. I treni nel traffico regionale tra Briga e Domodossola continuano a circolare. Secondo i giornali locali, l’FFS giudicherebbe inattuabili i controlli anti-contagio richiesti dall’Italia dopo l’ultimo Dpcm, tra cui la misurazione della febbre a tutti i passeggeri e il tampone negativo obbligatorio per chi arriva dalla Svizzera.

Leggi anche:

1. Crisanti: “La terza ondata è certa, avremo il record europeo di morti” / 2. Coronavirus in Italia, ultime notizie. Speranza: “Le misure restano queste e non cambieranno”

35
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.