Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 13:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Regno Unito, la comunità ebraica accusa Jeremy Corbyn di antisemitismo

Immagine di copertina
Jeremy Corbin è il leader del partito laburista britannico. Credit: Afp

Il leader del partito laburista britannico ha difeso un’opera definita antisemita e si è scusato pubblicamente dopo essere stato criticato

Jeremy Corbyn, leader del partito laburista inglese, ha chiesto scusa per “il dolore che è stato causato” dalle “sacche di antisemitismo presenti nel suo partito”, in una dichiarazione riportata dalla Bbc domenica 25 marzo 2018.

Il Consiglio dei deputati ebraici inglesi e il Consiglio della leadership ebraica hanno inviato una lettera al leader del partito laburista, in cui lo accusano di non avere contrastato l’antisemitismo nel suo partito nonostante sia l’unico con l’autorità necessaria per fermare i sentimenti di odio verso gli ebrei.

“Il signor Corbyn è ideologicamente legato ad una visione di estrema sinistra istintivamente ostile alla comunità ebraica”, si legge nella lettera.

La comunità ebraica ha organizzato inoltre una protesta fuori dal parlamento britannico lunedì 26 marzo.

Corbyn ha annunciato che incontrerà i rappresentati della comunità ebraica per ricostruire la fiducia verso il suo partito.

“Il partito Laburista dà voce alle preoccupazioni degli ebrei e si oppone implacabilmente a qualsiasi forma di antisemitismo” ha scritto il leader su Twitter.

Come siamo arrivati fin qui

Nel 2012 Corbyn ha difeso il creatore di un murales definito antisemita. In un commento su Facebook, il leader ha messo in discussione la decisione di rimuovere il murales, realizzato dallo street artist Mear One.

L’opera, comparsa nella zona est di Londra, rappresentava degli uomini d’affari, alcuni dei quali ebrei, che contavano i soldi su un tavolo da gioco posato sulla schiena ricurva di altre persone.

L’artista ha postato una foto su Facebook scrivendo “Domani cancelleranno il mio murales. Libertà di espressione”.

Corbyn ha risposto commentando sotto il post dell’artista scrivendo: “Perché? Sei in buona compagnia. Rockefeller ha distrutto il murale di Diego [Rivera] perché includeva un’immagine di Lenin”.

Di recente la deputata laburista  Luciana Berger ha chiesto all’ufficio di Corbyn un chiarimento per il suo commento del 2012.

Corbyn ha detto di essersi pentito di non aver guardato l’immagine più da vicino e l’ha definita scioccante.

“Mi oppongo alla produzione di qualsiasi materiale antisemita. La difesa della libertà di espressione non può essere usata come giustificazione per la  promozione di forme di antisemitismo” , ha precisato.

Secondo lo street artist la sua opera è una critica alla divisione dei cittadini in classi e non ha alcun intento antisemita.

La comunità ebraica accusa Corbyn anche di aver partecipato ad alcune manifestazioni pro Hezbollah, ma su questo non sono arrivati altri riscontri.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Miami, crolla palazzo di 12 piani in zona residenziale: “Si temono molte vittime”
Esteri / Morto in carcere il “papà” del primo antivirus per computer
Esteri / Un web designer ha chiamato suo figlio HTML
Ti potrebbe interessare
Esteri / Miami, crolla palazzo di 12 piani in zona residenziale: “Si temono molte vittime”
Esteri / Morto in carcere il “papà” del primo antivirus per computer
Esteri / Un web designer ha chiamato suo figlio HTML
Esteri / Così il dittatore torna “utile”: l’Ue offre 3,5 miliardi alla Turchia di Erdogan per bloccare i migranti
Esteri / Britney Spears: “Basta tutela paterna, rivoglio la mia vita”. E porta in tribunale la famiglia
Esteri / Scuole bombardate e senza corrente elettrica: a Gaza iniziano gli esami di maturità
Esteri / Crisi umanitaria in Etiopia: raid contro un mercato nel Tigray, decine di vittime
Esteri / Mar Nero, russi sparano colpi di avvertimento contro una nave britannica
Esteri / Dimentica di essere sposato per via dell'Alzheimer e fa una seconda proposta alla moglie
Esteri / Von der Leyen contro la legge ungherese anti-Lgbt: “È una vergogna”