Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:53
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Putin minaccia gli Usa: “Basta armi all’Ucraina o le conseguenze saranno imprevedibili”

Immagine di copertina
Credits: Ansa e Twitter

È una minaccia, ma anche, pensano a Washington, un segnale di insicurezza: “Basta armi all’Ucraina o ci saranno conseguenze imprevedibili”. Putin ha intimato Biden di non procedere con gli aiuti altrimenti potrebbero esserci “conseguenze imprevedibili” per la sicurezza globale. Il Pentagono, però, va per la sua strada e “entro 24 ore” il primo carico arriverà “nella regione”, senza ovviamente specificare dove: il pacchetto di aiuti militari vale 800 milioni di dollari e include, tra l’altro, elicotteri e cannoni obice da 155 mm, che possono cioè colpire obiettivi anche a lunghissima distanza.

L’avvertimento di Vladimir Putin sull’invio di nuove armi americane è stato ricevuto da Washington e fa riferimento alla possibile fornitura alle forze ucraine di lanciarazzi multipli, anche se non è ancora certo che gli Usa e la Nato abbiano in programma di inviare questo tipo di arma. Oltre agli americani, il Comitato investigativo russo ha affermato che sono 24 i Paesi che armano Kiev, tra i quali 21 sono membri dell’Alleanza. “Facciamo appello agli Stati Uniti e ai loro alleati perché mettano fine all’irresponsabile militarizzazione dell’Ucraina, che comporta conseguenze imprevedibili per la sicurezza regionale e internazionale”, scrivono i russi in una nota che accusa l’Occidente di non prendere in considerazione il pericolo che armi sofisticate finiscano nelle mani di quelle che Mosca definisce “forze radicali nazionaliste” in Ucraina.

Dal ministero degli Esteri russo arriva anche riferimento per Finlandia e Svezia : “La loro sicurezza non aumenterebbe con l’adesione alla Nato”. Sono avvertimenti da prendere sul serio? Negli ultimi giorni ci sono stati solo segnali di escalation. I negoziati sembrano dissolti.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Stati Uniti, 18enne apre il fuoco in una scuola elementare: morte 23 persone, tra cui 19 bambini
Esteri / Lo sfogo della rifugiata ucraina scappata con l’uomo che l’aveva accolta: “Non sono una sfasciafamiglie”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "In Donbass le forze russe vogliono distruggere tutto". USA, stop all'esenzione: più vicino il default russo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Stati Uniti, 18enne apre il fuoco in una scuola elementare: morte 23 persone, tra cui 19 bambini
Esteri / Lo sfogo della rifugiata ucraina scappata con l’uomo che l’aveva accolta: “Non sono una sfasciafamiglie”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "In Donbass le forze russe vogliono distruggere tutto". USA, stop all'esenzione: più vicino il default russo
Esteri / La direttrice di Russia Today: “O la Russia vince in Ucraina o le cose andranno male per tutta l’umanità”
Esteri / Russia, Medvedev stronca il piano italiano per la pace in Ucraina: “Basato su menzogne”
Esteri / Cnn, immagini satellitari mostrano navi russe portare via il grano ucraino dalla Crimea
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Ci avevano dato 3 giorni, abbiamo resistito 3 mesi". Medvedev: "Piano di pace italiano basato su menzogne"
Esteri / Fa 8.000 chilometri per raggiungere una ragazza conosciuta su Tinder
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky a Davos: "Stop totale a commercio con la Russia". 007 ucraini: "Putin sfuggito a un attentato due mesi fa". Ergastolo per primo soldato russo a processo
Esteri / Regno Unito, ospita rifugiata ucraina: lascia moglie e figli e scappa con lei