Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La prima modella con l’hijab su una rivista di moda americana

Immagine di copertina
Prima modella con hijab a comparire su Allure

Nata in un campo profughi del Kenya, naturalizzata americana, la diciannovenne Halima è stata scelta come modella dalla rivista Allure per rivoluzionare la concezione delle donne islamiche

“Sono qui per abbattere gli stereotipi sulle donne musulmane”.

A parlare è la 19enne Halima Aden, diventata la prima modella con l’hijab a comparire sulla copertina di una rivista di moda statunitense famosa come Allure.

Nata in un campo profughi del Kenya, naturalizzata americana, la diciannovenne Halima vive negli Stati Uniti da quando aveva 6 anni, è matricola in Storia alla Saint Cloud State University nel Minnesota e da musulmana osservante porta regolarmente l’hijab.

Nel 2016 ha partecipato a Miss Minnesota in burkini e a febbraio di quest’anno ha debuttato alla Milano Fashion Week 2017 portando per la prima volta il velo sulle passerelle italiane, con il marchio della stilista Alberta Ferretti.

L’immagine di Halima è accompagnata dalle parole “This is American Beauty”: uno slogan che sostiene il desiderio della giovane modella di sfidare i confini della bellezza nella moda una volta per tutte.

“La società mette molta pressione sul modo in cui devono apparire le ragazze”, racconta la modella nell’articolo della rivista.

“Ho molto più da offrire del mio aspetto fisico e l’ hijab mi protegge  da frasi come ‘sei troppo magro’, ‘sei troppo grassa’, ‘guarda i tuoi fianchi’”.

Dopo i suoi successi, Aden ha ricevuto numerosi elogi per il ruolo che ha giocato nel cambiare il volto della bellezza in modo particolare per le donne musulmane.

“Le persone responsabili degli attentati non possono rappresentare un intero gruppo”, aveva dichiarato alla ABC7 in merito ai recenti attacchi terroristici.

A febbraio la modella è entrata a far parte dell’agenzia IMG Model di New York, che rappresenta anche, tra le altre, top come Gigi e Bella Hadid, Elsa Hosk e Sasha Luss.

Nella foto che ha postato su Instagram si legge: “Dal campo profughi alla copertina di Allure Magazine, grazie per l’opportunità di una vita!”

Prima modella hijab copertina Stati Uniti
“This is American Beauty”

LEGGI ANCHE: Dall’hijab al burqa, quali sono tutti i tipi di veli islamici

Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Ti potrebbe interessare
Esteri / Si è suicidato uno dei poliziotti che difesero Capitol Hill dall’assalto: è il quarto in 7 mesi
Esteri / Atene assediata dagli incendi: migliaia di abitanti e turisti costretti alla fuga
Esteri / Cadaveri per le strade, negozi in fiamme e raid aerei: migliaia di civili fuggono dai talebani nel sud dell’Afghanistan
Esteri / Ucraina, uomo si barrica nella sede del governo e minaccia di far esplodere una bomba: arrestato
Esteri / "Quella maledetta esplosione ha ucciso nostra figlia e distrutto la nostra casa"
Esteri / L’Ungheria evoca l’uscita dall’Ue: “Possibile nel 2030, quando dovremo dare più di quanto riceviamo”
Esteri / A Wuhan torna l’incubo lockdown: isolato un quartiere e chiuse le scuole
Esteri / Bielorussia, ritrovato morto impiccato il dissidente anti Lukashenko scomparso a Kiev
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson