Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Alabama, poliziotto pubblica sui social il mirino di un’arma puntato contro un manifestante nero: “Il prossimo è lui”

L'agente è stato licenziato

poliziotto post mirino

In Alabama un poliziotto è stato licenziato per aver pubblicato sui social network un post raffigurante un manifestante nero inquadrato nel mirino di un’arma da fuoco. Ad accompagnare l’immagine una scritta eloquente rispetto al tono del messaggio: “Questo è il prossimo”.

Ryan Snow, questo il nome dell’agente, è stato cacciato dal dipartimento di polizia di Hoover, sobborgo di Birmingham. “Questo tipo di condotta non è tollerato nel nostro dipartimento e non è rappresentativo della professionalità che ci si aspetta da tutti i nostri funzionari”, ha detto capo della polizia di Hoover, Nick Derzis, al quotidiano online locale AL.com.

Il post che ha potato al licenziamento Snow è apparso tra i commenti di un articolo, pubblicato su Facebook, nel quale si raccontava il raduno di alcuni manifestanti al ristorante di Wendy ad Atlanta, dove è stato ucciso nei giorni scorsi Rayshard Brooks. Nel post ci si chiedeva “chi sarà il prossimo?”.

Il poliziotto ha commentato postando l’immagine di un mirino che punta contro un manifestante nero scrivendo “Espira, Inspira. Pausa. Premere con forza. Questo è il prossimo”. L’agente, in forza al dipartimento di Hoover da quattro anni e mezzo, ha ammesso di essere l’autore del post. E il dipartimento lo ha licenziato.

Leggi anche: Atlanta, la polizia uccide un giovane afroamericano: altro video shock

Ti potrebbe interessare
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Esteri / New York, fattorino accoltellato mentre è in bici termina la consegna prima di andare in ospedale
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi
Esteri / “Pipistrelli vivi in gabbia”: il video che smentisce l’Oms | VIDEO
Esteri / “L’Ultimo G7”. La Cina irride l’Occidente, tranne l’Italia: “Lupo che resiste agli Usa”
Esteri / Nato, i leader: "Da Cina e Russia minacce alla sicurezza". Draghi: "Riaffermare alleanza Usa"
Esteri / Putin: "Navalny? Non abbiamo l'abitudine di assassinare nessuno"
Esteri / Scandalo 1MDB: ex rapper dei Fugees accusato di pressioni per convincere Trump a non indagare