Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 20:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Rovina il matrimonio del fratello con un peto: “Ora mia cognata mi odia”

Immagine di copertina

Il racconto di un ragazzo, che ha rovinato le nozze del fratello con un improvviso mal di pancia

Rovina il matrimonio del fratello con un peto: “Ora mia cognata mi odia”

Un peto rovina un matrimonio da sogno.

Non è la trama di una commedia di serie B, ma quanto accaduto durante un matrimonio in Gran Bretagna.

A raccontare la spiacevole vicenda, al giornale britannico The Sun, è l’incolpevole protagonista, che altri non è che il fratello nonché testimone dello sposo.

Questo il racconto dell’uomo, che ovviamente ha mantenuto il suo anonimato.

Mio fratello e mia cognata hanno deciso di sposarsi dopo diversi anni di fidanzamento. Mi hanno chiesto di fare loro da testimone e io ho accettato con entusiasmo. Per me era un vero onore. Né io né loro avremmo mai potuto immaginare che sarei stato proprio a rovinare le loro nozze da favola.

La location era bellissima: gli sposi, infatti, hanno scelto una spiaggia per celebrare la loro unione.

Dopo aver aiutato mio fratello a vestirsi, abbiamo preso il nostro posto all’altare, in attesa che arrivasse la sposa. Lì ho iniziato ad avvertire dei forti dolori di pancia.

Quando mio padre e la mia ragazza hanno capito il mio disagio, mi hanno invitato a raggiungere i bagni pubblici, che si trovavano a pochi metri di distanza. Ma io avevo paura che nel frattempo arrivasse la sposa e poi non sono un amante dei bagni pubblici, ho il terrore dei germi. 

Così ho pensato di poter resistere per tutta la durata della cerimonia: ovviamente mi sbagliavo.

Dopo l’arrivo della sposa, infatti, la cerimonia ha avuto inizio, ma pochi secondi dopo è accaduto l’impensabile. 

Non ce la facevo più: ho emesso un peto, pensando di poterlo fare silenziosamente, ma il rumore e il cattivo odore sono stati avvertiti indistintamente da tutti.

Ho cercato di fare finta di nulla, cercando di rimanere al fianco di mio fratello nel giorno più importante della sua vita.

Una volta finita la cerimonia, sono andato in bagno e la situazione è migliorata. Ma ormai avevo combinato un disastro e sono stato in imbarazzo per tutto il giorno. Mi sentivo gli occhi addosso di tutti gli invitati, mentre mia cognata e suo padre al termine della giornata mi hanno accusato di aver rovinato le nozze.

Mia cognata mi odia e non vuole vedermi. Mio fratello è stato più comprensivo, ma asseconda le volontà della moglie, per questo non ci frequentiamo praticamente più.

Sono terribilmente addolorato per quello che è successo, non riesco ancora a perdonarmelo. Avrei dovuto usare il bagno, lo so, ma non pensavo che sarebbe successo tutto questo”.

Sposa defeca nell’abito da 12mila dollari nel giorno del suo matrimonio

Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"
Esteri / Quattro podcast che raccontano quattro storie di giovani donne afghane
Esteri / Dalla conversione all’Islam ai precedenti: chi è l’attentatore di Kongsberg armato di arco e frecce