Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 04:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Donna afghana partorisce sull’aereo in fuga dai talebani

Immagine di copertina
Credit: US Air Mobility Command

Una donna afgana ha partorito a bordo di un aereo da evacuazione statunitense mentre era in volo verso la Germania. La storia a lieto fine è stata resa nota dall’Aeronautica militare Usa, che vi ha dedicato un thread su Twitter.

La donna è tra le migliaia di profughi che in questi giorni stanno lasciando l’Afghanistan per sfuggire al regime dei talebani, che da una settimana ha ripreso il controllo del Paese. Il parto è avvenuto su un aereo della US Air Mobility Command decollato dalla capitale afghana, Kabul, e diretto alla base militare di Ramstein, in Germania.

Durante il volo la madre è entrata in travaglio. Ci sono state complicanze e il comandante dell’aereo, secondo quanto riferito, ha deciso di scendere in quota per aumentare la pressione dell’aria nel velivolo: “Il ché ha contribuito a stabilizzare e salvare la vita della madre”, viene spiegato.

Il parto è stato completato con successo. Sia la madre che il bambino stanno bene. Una volta che l’aereo è atterrato, i due sono stati trasferiti in una struttura medica vicina alla base tedesca.

LEGGI ANCHE: Meme ironici e messaggi rassicuranti: ecco cosa postano i talebani sui loro profili social

Ti potrebbe interessare
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio
Esteri / Biden: “Putin è un figlio di put**na e Trump è di una razza diversa”. Il Cremlino: “Modi da cowboy”
Ti potrebbe interessare
Esteri / I Paesi Baltici annunciano un’area di difesa comune, Grigore-Kalev Stoicescu a TPI: “Siamo pronti a difenderci dalla Russia”
Esteri / Due anni di guerra e un’America sempre più lontana: l’Europa è al bivio
Esteri / Biden: “Putin è un figlio di put**na e Trump è di una razza diversa”. Il Cremlino: “Modi da cowboy”
Esteri / Los Angeles, minaccia la polizia con una forchetta di plastica: ucciso
Esteri / Israele, il ministro Gantz: "Primi segnali di un accordo sugli ostaggi". Houthi "vietano" il Mar Rosso a navi di Israele, Regno Unito e Usa
Esteri / Julian Assange, conclusa l’udienza finale: i giudici rinviano il verdetto sull’appello contro la procedura di estradizione
Esteri / Ilaria Salis incontra il deputato Ciani nel carcere di Budapest: “Condizioni migliori dopo il clamore in Italia”
Esteri / “Navalny ucciso con un colpo al cuore”: l’ipotesi del Times
Esteri / Gaza, il principe William: “Troppi morti, basta guerra”
Esteri / Usa all'Aia: "L'attacco del 7 ottobre dimostra esigenze di sicurezza di Israele". Knesset vota contro creazione "unilaterale" Stato palestinese