Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Padre dimentica i gemellini di un anno in auto: muoiono dopo ore di agonia

Immagine di copertina
Credit: Instagram

Gemellini abbandonati in auto dal papà muoiono dopo ore di agonia, ma la moglie difende l'uomo

Un padre dimentica i suoi due gemellini in auto: i bimbi di un anno sono morti dopo alcune ore di agonia. Il terribile dramma si è consumato a New York nel pomeriggio di venerdì 26 luglio.

Juan Rodriguez, 39 anni, era certo di aver lasciato i suoi due figli all’asilo, per questo quando ha posteggiato l’auto nel parcheggio davanti al suo ufficio non ha pensato di voltarsi indietro al sedile posteriore. È sceso, ha chiuso a chiave la vettura e si è avviato.

Solo qualche ora dopo l’uomo si è reso conto di non aver accompagnato i bambini all’asilo. Quando si è precipitato all’auto, però, era troppo tardi: Luna e Phoenix erano ormai morti. Come tutte le mattine, Juan accompagnava i suoi tre bambini a scuola. Prima lasciava il più grande, di quattro anni, in un asilo, poi proseguiva e lasciava i gemellini in un’altra struttura.

Quel maledetto 26 luglio Juan, veterano della guerra in Iraq, ha accompagnato il figlio più grande e poi ha proseguito verso il lavoro. Secondo quanto riferito da un portavoce della polizia di New York, i due bambini sono morti dopo ore e ore passate all’interno dell’abitacolo divenuto ormai bollente, sotto il sole cocente di fine luglio.

I finestrini della vettura erano completamente chiusi e fuori l’aria era rovente. Quando Juan Rodriguez è corso alla macchina ha immediatamente chiamato i soccorsi. Il medico arrivato sul posto non ha potuto che constatare la morte dei piccoli gemellini di un anno.

“Questo è il mio peggior incubo in assoluto”, ha detto in lacrime la moglie di Juan, Marissa, che oggi piange i suoi due figli più piccoli. “Tutto ciò che faccio mi ricorda i miei bambini dolci, intelligenti, belli e sono ancora incredula. Anche se sto soffrendo più di quanto avessi mai immaginato possibile, amo ancora mio marito”, ha continuato la donna rotta dal dolore.

“È una brava persona e un grande padre e so che non avrebbe mai fatto nulla per ferire intenzionalmente i nostri figli. Non supererò mai questa perdita e so che non si perdonerà mai per questo errore. È stato un incidente orribile e ho bisogno di lui al mio fianco per superarlo insieme”, ha detto ancora Marissa.

L’accusa che pende sulla sua testa è quella di omicidio colposo. “Ho avuto un momento di buio, ora i miei bambini sono morti, ho ucciso i miei bambini”, ha detto Juan Rodriguez davanti al pubblico ministero. Ora è in attesa del processo.

Usa: dimentica il figlio in auto. Il piccolo è morto dopo ore di agonia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Chi è Elisabeth Borne, la nuova premier francese nominata da Emmanuel Macron
Esteri / Il Libano verso una nuova era politica: Hezbollah perde la maggioranza
Esteri / Francia, Macron nomina premier Élisabeth Borne
Ti potrebbe interessare
Esteri / Chi è Elisabeth Borne, la nuova premier francese nominata da Emmanuel Macron
Esteri / Il Libano verso una nuova era politica: Hezbollah perde la maggioranza
Esteri / Francia, Macron nomina premier Élisabeth Borne
Esteri / “Stefania”: un soldato ucraino canta il brano che ha vinto l’Eurovision mentre cadono le bombe a Mariupol | VIDEO
Esteri / Russia, la giornalista del blitz anti-Putin denunciata dal marito: “Non vuole farmi vedere i nostri figli”
Esteri / Dopo 32 anni, McDonald’s lascia definitivamente la Russia: in vendita 850 ristoranti
Esteri / Mosca: “Se Svezia e Finlandia nella Nato errore di vasta portata”
Esteri / Nato, al via esercitazioni con Finlandia e Svezia
Esteri / Usa, due sparatorie in poche ore: in California aggressione armata in chiesa e in un mercatino a Houston
Esteri / Guerra in Ucraina, Nato: Erdogan chiude la porta a Svezia e Finlandia. Evacuazione acciaieria, Azov: "Pronti a obbedire all'ordine"