Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 11:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La squadra di rifugiati che gareggerà alle Olimpiadi di Rio

Immagine di copertina

Il Refugee Olympic Athletes è stato creato dal Comitato olimpico internazionale e sarà composto da 5 a 10 atleti che godono dello status di rifugiato

Una squadra composta solo da rifugiati gareggerà alle Olimpiadi 2016 che si terranno la prossima estate a Rio de Janeiro.

Un totale di 43 atleti che hanno i requisiti richiesti sono stati selezionati per far parte della squadra, che sarà formata dalle 5 alle 10 persone. Gli atleti olimpici rifugiati gareggeranno sotto la bandiera olimpica a cinque cerchi.

L’idea è stata portata avanti dal Comitato olimpico internazionale. “Accogliendo la squadra dei rifugiati alle Olimpiadi di Rio, vogliamo inviare un messaggio di speranza a tutti i rifugiati del mondo”, ha detto il presidente del Comitato, Thomas Bach. “Questa squadra sarà trattata come tutti gli altri 206 team”, ha assicurato. 

Oltre al criterio della competenza sportiva, i membri del team devono godere dello status riconosciuto di rifugiato, per poter far parte della squadra.  

Il nome della squadra sarà Refugee Olympic Athletes (Roa), e sarà ospitata nel villaggio degli atleti.

Il Roa sarà ospitata nel villaggio degli atleti e sarà la penultima squadra a entrare alla cerimonia di apertura, subito prima della squadra che ospita i giochi, il Brasile. Le divise della squadra saranno fornite dal Comitato olimpico, così come allenatori e tecnici. 

Per fronteggiare la crisi dei migranti, il Comitato olimpico ha creato un fondo speciale di 2 milioni di dollari per sviluppare progetti umanitari attraverso lo sport, in collaborazione con altre organizzazioni internazionali. 

Ti potrebbe interessare
Esteri / Un agricoltore ha spostato per sbaglio il confine tra Francia e Belgio
Esteri / Biden annuncia lo stop ai brevetti sui vaccini: "Tempi straordinari richiedono misure straordinarie"
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Un agricoltore ha spostato per sbaglio il confine tra Francia e Belgio
Esteri / Biden annuncia lo stop ai brevetti sui vaccini: "Tempi straordinari richiedono misure straordinarie"
Esteri / Facebook conferma il bando di Trump. Il tycoon sfida il social e lancia la sua piattaforma: “La pagheranno”
Esteri / Basta camerieri, ok a scienziati e ingegneri: al via la stretta sull’immigrazione del Regno Unito
Esteri / Affari e petrolio: Total finanzia da anni la giunta militare in Myanmar
Esteri / Insetti da mangiare: l'Ue autorizza il consumo alimentare delle tarme della farina
Esteri / Israele, Netanyahu non forma il governo: scaduto il mandato
Cronaca / Sul sito della Commissione Ue manca il Recovery Plan dell’Italia
Esteri / Elezioni a Madrid: vincono i popolari, vola l'estrema destra di Vox
Esteri / Un razzo cinese sta rientrando in modo incontrollato sulla Terra: si teme pioggia di detriti