Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Abramovich ha speso 40mila sterline per farsi portare il sushi in jet da Londra a Baku

Immagine di copertina

La notizia risale al 2000 ma è stata rispolverata ieri dai tabloid britannici. All’inizio del secolo infatti l’oligarca russo Roman Abramovich era stato colto dal capriccio di mangiare la cucina sushi del suo ristorante giapponese preferito di Londra, l’Ubon della catena Nobu situato a Canary Wharf. Non fosse stato che si trovava a 4mila chilometri di distanza dal locale, nella capitale di Baku in Azerbaijan.

La sua voglia di sushi era però così incontrollata che decise di pagare un jet privato per farselo consegnare, come ha riportato al tempo il Sunday Times di Londra. Abramovich ha dichiarato di aver dato istruzioni a un suo assistente di fare un ordine per lui e i suoi amici da 1.200 sterline. La cena è stata portata da uno chaffeur in Limousine all’aeroporto di Luton di Londra e trasportato su un jet privato già in attesa. Da lì l’aereo ha preso il volo e attraversato il continente europeo per raggiungere finalmente il piatto di Abramovich. L’intera operazione sarebbe costata intorno ai 48mila euro e Abramovich ha dovuto aspettare un po’ di tempo prima dell’arrivo del suo ordine

La durata di volo da Londra a Baku è di circa 5 ore e 30 minuti, senza tenere in considerazione il tempo necessario per preparare il cibo e trasportarlo da un aeroporto all’altro. L’episodio oggi appare ben lontano dalle ultime notizie che riguardano il patron del Chelsea, dopo che i suoi conti bancari sono stati congelati a seguito dell’invasione russa dell’Ucraina. Secondo il Daily Mirror, il magnate 55enne avrebbe infatti supplicato alcuni suoi amici celebri di prestargli del denaro per restare a galla, nonostante lo stesso Abramovich abbia negato queste illazioni sul suo conto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Pilota in pensione torna a combattere per Putin, ma muore in battaglia
Esteri / Spara sulla folla per un mancato parcheggio: una donna lo uccide a colpi di pistola
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Pilota in pensione torna a combattere per Putin, ma muore in battaglia
Esteri / Spara sulla folla per un mancato parcheggio: una donna lo uccide a colpi di pistola
Esteri / La Cina ritira dalla circolazione un libro scolastico di matematica: “È pornografico”
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Putin a Macron e Scholz: “Pronti al dialogo con Kiev”. L’Ue valuta missione navale per trasportare il grano ucraino
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX