Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Noel Gallagher, l’ex Oasis è un No Mask: “Se prendo il Covid sono fatti miei”

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 16 Set. 2020 alle 09:01 Aggiornato il 16 Set. 2020 alle 09:02
488
Immagine di copertina

Noel Gallagher: “Non metto la mascherina, se prendo il Covid sono fatti miei”

Anche Noel Gallagher è un No Mask. Il cantante ha detto la sua in merito all’utilizzo di mascherine. “Non è una legge.  Troppe fottute libertà ci vengono negate, io scelgo di non indossarla. Se mi prendo il virus, riguarda me e nessun altro. Non serve”. Come ha raccontato nel podcast di Matt Morgan su Radio X, Gallagher è intenzionato a non indossare alcuna mascherina né rispettare le regole anti contagio. Di fatto, come ha raccontato nel podcast, il cantante non utilizza mascherine né sul treno né nei negozi.

Noel Gallagher è conosciuto per il suo passato negli Oasis ma, quando la band si è sciolta, ha deciso di avviare la carriera da solista. “Stavo andando a Manchester l’altra settimana”, ha poi raccontato. “E un tizio ha cominciato a dire: ‘Si metta la mascherina, i controllori verranno e le faranno una multa da 1000 sterline. Non deve indossarla se sta mangiando’. Io ho replicato: ‘Bene, questo virus killer che si sposta sul treno arriverà e mi attaccherà. Ma vedrà che sto mangiando un panino e se ne andrà se mangio'”.

“È tutta una stronzata”, ha proseguito. “Dovresti indossare la mascherina nei supermercati, però puoi andare in un pub fottuto e trovarti in mezzo a un sacco di stronzi. Capisci? È come dire: ‘Ok, non abbiamo il virus nei pub ma solo nei supermercati?'”.

Leggi anche:

1. Noel Gallagher: “Sniffavo cocaina ogni notte e avevo violenti attacchi di panico” / 2. Una componente della band di Noel Gallagher ha usato delle forbici come strumento musicale

488
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.