Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:44
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Nike regala una settimana di ferie extra ai propri dipendenti per superare lo stress da pandemia

Immagine di copertina
Credit: EPA/ROMAN PILIPEY

"Prendetevi il tempo per rilassarvi, distrarvi e trascorrere del tempo con i vostri cari", ha scritto il capo di Nike al personale in vista del rientro in ufficio dopo le vacanze estive

I dipendenti della sede centrale della Nike in Oregon hanno ottenuto una settimana di ferie extra per sostenere la propria salute mentale dopo un anno difficile segnato dalla pandemia di Covid. “Prendetevi il tempo per rilassarvi, distrarvi e trascorrere del tempo con i vostri cari“, ha scritto il manager responsabile del marketing Matt Marrazzo in un messaggio inviato al personale della multinazionale di abbigliamento sportivo.

Come riporta la Bbc, da lunedì 31 agosto a venerdì 3 settembre, quindi, l’azienda statunitense si “spegnerà” per consentire ai dipendenti di prendersi cura di sé in vista del rientro in ufficio dopo le vacanze estive e superare lo stress legato all’emergenza sanitaria.

Nell’annuncio su LinkedIn della scorsa settimana, il manager della Nike ha detto al personale “Non lavorate“, aggiungendo che l’anno scorso era stato “duro” e tutti insieme stavano “vivendo un evento traumatico“. Sempre più dipendenti riferivano infatti di sentirsi esauriti dal protrarsi della pandemia.

La decisione della Nike segue la scia di altre grandi aziende statunitensi come Apple, Uber e la banca Wells Fargo che hanno ritardato i piani per il rientro in ufficio dei propri dipendenti. “In un anno diverso da qualsiasi altro, prendere tempo per il riposo e il recupero è la chiave per fare bene e rimanere sani di mente. Non è solo una settimana di riposo per un team di lavoro, è il riconoscimento del fatto che possiamo dare priorità alla salute mentale e continuare a lavorare“, ha spiegato il capo di Nike. La decisione riflette anche il fatto che Nike, nonostante la pandemia, ha avuto un anno di grande successo con vendite in aumento e azioni in crescita del 20%.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol