Nigeria, 14 persone rapite dall’Isis: tra loro ci sono anche 2 cooperati della Croce Rossa

L'azione è avvenuta nel nord-est del Paese ed è stata rivendicata dal gruppo jihadista noto come Stato Islamico nell'Africa Occidentale

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 5 Dic. 2019 alle 17:27 Aggiornato il 5 Dic. 2019 alle 17:37
14
Immagine di copertina

Nigeria: 14 persone rapite dall’Isis, tra cui anche 2 cooperanti Croce Rossa

Quattordici persone sono state rapite dall’Isis in Nigeria: tra loro ci sono anche due cooperanti della Croce Rossa.

L’azione è stata rivendicata dal gruppo jihadista noto come Stato Islamico nell’Africa Occidentale (Iswap) ed è stata confermata dalla forze di sicurezza locali.

Secondo quanto ricostruito, 14 persone, tra cui 6 soldati e 8 civili, di cui due operatori della Croce Rossa, sono stati sorpresi da un commando armato nel nord-est della Nigeria.

La guerra all’Isis si fa anche sui nuovi social: da TikTok a RocketChat, ecco cosa c’è da sapere

14
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.