Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Il sistema di nastri trasportatori più lungo al mondo

Di Stefano Mentana
Pubblicato il 26 Ott. 2018 alle 12:03 Aggiornato il 24 Set. 2019 alle 12:07
0
Immagine di copertina

Il sistema di nastri trasportatori più lungo al mondo si trova al confine nel Sahara Occidentale. Esso collega infatti le miniere di Bu Craa al porto di El Aioun, da cui il fosfato che viene estratto può essere caricato sulle navi commerciali e arrivare in tutto il mondo. Questo sistema di nastri trasportatori è lungo in tutto 98 chilometri.

La ragione per cui il materiale viene trasportato in questo modo è che così facendo viene esposto ai forti venti del deserto, che soffiano via le particelle più leggere dal minerale. Se si vedono le immagini satellitari di questi nastri, anche attraverso Google Maps, si può vedere infatti una scia bianca causata dalle polveri che si sollevano da questi minerali.

Bu Craa è una città abitata quasi esclusivamente dai lavoratori delle miniere di fosfato.

Le miniere di fosfati rappresentano insieme alla pesca il principale settore dell’economia del Sahara Occidentale, territorio amministrato dal Marocco. I fosfati rappresentano inoltre il 62 per cento dei beni che vengono esportati, e il 10 per cento dell’intera produzione marocchina proviene dalla miniera di Bu Craa.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.