Covid ultime 24h
casi +17.083
deceduti +343
tamponi +335.983
terapie intensive +38

Usa: è morto John Lewis, icona dei diritti civili

L'attivista aveva 80 anni. Il ricordo di Nancy Pelosi: "Un titano del movimento civile"

Di Anna Ditta
Pubblicato il 18 Lug. 2020 alle 07:49
1.1k
Immagine di copertina
John Lewis a Selma a marzo 2020. Credit: Robin Rayne/ZUMA Wire

È morto John Lewis, difensore pacifista dei diritti civili e afroamericano che marciò con Martin Luther King Jr ed è stato un deputato per decenni. Aveva 80 anni. Lo ha annunciato la Camera dei Rappresentanti statunitense.

“Oggi gli Stati Uniti piangono la perdita di uno dei più grandi eroi della loro storia”, ha affermato la speaker Nancy Pelosi in una nota. Pelosi ha descritto Lewis, che soffriva di cancro, come “un titano del movimento civile la cui gentilezza, fede e coraggio hanno trasformato la nostra nazione”.

Figlio di contadini, Lewis fu tra i più giovani “Freedom Riders” che combatterono contro la segregazione nel sistema di trasporto pubblico nei primi anni Sessanta e divenne una delle voci più risonanti in difesa della giustizia e dell’uguaglianza.

Leggi anche: Il discorso della nipote di Martin Luther King alla marcia contro le armi

1.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.