Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Morto Gorbaciov, il gelo della politica russa: “La sua eredità una catastrofe”

Immagine di copertina
Credit: Ansa

Morto Gorbaciov, il gelo della politica russa: “La sua eredità una catastrofe”

Il primo ma anche l’ultimo presidente dell’Unione Sovietica. È morto a 91 anni Mikhail Gorbaciov, il padre di glasnost e perestroika, “trasparenza” e “ristrutturazione”, le parole d’ordine che portarono alla fine della Guerra fredda passando per la caduta del sistema sovietico.

Affetto da una malattia “grave e prolungata”, Gorbaciov è morto ieri sera nella Clinica ospedaliera centrale di Mosca, dove era ricoverato da tempo. Sarà seppellito presso il cimitero di Novodevichy, accanto alla sua amata moglie Raisa, morta nel 1999.

Secondo Joe Biden, Gorbaciov credeva nella glasnost e nella perestroika “non come meri slogan ma come la via da percorrere per il popolo dell’Unione Sovietica dopo così tanti anni di isolamento e privazioni”. Un “leader raro”, lo ha definito il presidente degli Stati Uniti, secondo cui Gorbaciov “ha reso il mondo più sicuro”.

Più stringato il messaggio del presidente russo Vladimir Putin, che tramite il proprio portavoce ha espresso le sue “più profonde condoglianze”. “Domani invieremo un telegramma di condoglianze alla sua famiglia e amici”, ha detto Dmitri Peskov. Il giudizio del leader russo sul lascito dell’ex segretario dell’Unione Sovietica è sempre stato netto, fino a definire il collasso dell’Urss “la più grande catastrofe geopolitica” del 20esimo secolo.

“L’eredità che ha lasciato può essere paragonata a una catastrofe che nemmeno Hitler ha inflitto al nostro paese”, ha commentato il deputato di Russia Unita Vitalij Milonov, che come altri esponenti politici russi ha battuto il tasto sui fallimenti degli anni ’90 e il riscatto offerto dalla guerra in Ucraina.“È simbolico che Mikhail Gorbaciov sia morto nell’anno della decostruzione dell’ordine mondiale”, ha detto Milonov.

“Dall’inizio dell’operazione militare speciale, Gorbaciov è già il quarto politico deceduto direttamente coinvolto nel crollo dell’Urss”, ha detto un altro deputato di Russia Unita, Andrej Medvedev, ricordando le morti di altri dirigenti sovietici firmatari degli accordi che “sono diventati la base incondizionata di ciò che sta accadendo oggi in Ucraina” e portarono alla dissoluzione dell’Urss. “Questa, ovviamente è una specie di coincidenza quasi mistica”, ha aggiunto.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Esteri / L’economista Zamagni a TPI: “Oggi le guerre sono figlie della ribellione del Sud Globale all’Occidente”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Riprendono a Il Cairo i negoziati di pace, Israele per il momento non va: "Prima la lista degli ostaggi vivi"
Esteri / Reportage TPI – Dentro la roccaforte di Hezbollah
Esteri / L’economista Zamagni a TPI: “Oggi le guerre sono figlie della ribellione del Sud Globale all’Occidente”
Esteri / Bombardamenti israeliani nel centro di Gaza: 17 morti. L'allarme dell'Oms: "Nella Striscia rischio carestia"
Esteri / Papa Francesco: “L’ideologia del gender è il pericolo più brutto”
Esteri / Strage di civili a Gaza: il filmato dei palestinesi accalcati intorno ai camion degli aiuti
Esteri / Nella Striscia di Gaza si sta consumando una catastrofe umanitaria senza precedenti
Esteri / Putin: “L’Occidente rischia di provocare una guerra nucleare che devasterebbe la civiltà”
Esteri / Macron dopo la strage della farina: “Orrore a Gaza, cessate il fuoco subito e aiuti”. Borrell: "Inorridito da massacro"
Esteri / Putin minaccia l’Occidente: “Fa rischiare la guerra nucleare”