Covid ultime 24h
casi +26.323
deceduti +686
tamponi +225.940
terapie intensive -20

Mikaela, la figlia di Steven Spielberg: “Il porno? Ha dato un senso alla mia vita”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 12 Nov. 2020 alle 10:26 Aggiornato il 12 Nov. 2020 alle 10:26
157
Immagine di copertina

Mikaela, la figlia di Steven Spielberg: “Il porno mi ha liberata”

Mikaela Spielberg, la figlia del celebre regista hollywoodiano, ha spiegato: “Il porno mi ha liberata, ha dato un senso alla mia vita”. Non è la prima volta che si accosta il nome di Mikaela alla carriera da pornodiva ma questa volta è proprio la diretta interessata a spiegare il perché di questa scelta. Mikaela, 24 anni, ha anche raccontato i problemi affrontati negli ultimi anni, dalla dipendenza da alcolici alla depressione fino a litigio con il fidanzato sfociato in un arresto per violenza domestica. Mikaela ha raccontato di aver perso fiducia in se stessa, senza però dare alcuna responsabilità ai genitori (Steven Spielberg e Kate Capshaw). Ma cosa ne penseranno mamma e papà della sua carriera? La coppia non si è mai espressa ma, secondo la figlia, “una volta visto quanto sono tornata a galla dopo aver toccato il fondo un anno e mezzo fa, saranno contenti di avere cresciuto una giovane donna sicura di sé”.

Entrata nell’industria del porno, la figlia di Spielberg ha ammesso che questo lavoro le piace moltissimo e che le sta dando “un nuovo senso della vita”. Come ha spiegato la ragazza al Daily Beast: “Se non avessi fatto il lavoro che dovevo su me stessa e sulle mie relazioni sarei morta entro l’anno”. Del suo lavoro spiega: “Personalmente non mi piacciono i contenuti ‘hardcore’, preferisco impegnarmi in atti soft e di passione”. E, riguardo al futuro, Mikaela ha spiegato: “L’obiettivo finale della mia vita è ricominciare a dipingere e il lavoro nell’industria del sesso è un modo per garantirmi la sicurezza finanziaria per farlo. Mi piace molto esibirmi, quindi probabilmente sarò un’artista per il resto della mia vita”.

Leggi anche:  Steven Spielberg, la figlia Mikaela diventa un’attrice porno

157
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.