Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

I migranti arrivati in Europa via mare nel 2016

Immagine di copertina

In totale sono stati quasi 204mila quelli giunti via mare in Europa. Di questi 46mila sono giunti sulle coste italiane e 156mila in Grecia

Nei primi cinque mesi del 2016 sono stati 203.981 i migranti arrivati via mare in Europa e di questi 46.714 sono giunti sulle coste italiane e 156.364 in Grecia. Nel 2015 il numero dei migranti arrivati via mare era stato di 1.015.078 persone. Il 79 per cento di loro proviene da dieci paesi, primi fra tutti Siria, Aghanistan, Iraq e Pakistan. 

Di tutti coloro che si sono avventurati in mare, 2.510 sono morti nei primi mesi del 2016. Nei 12 mesi del 2015 erano stati 3.771. 

William Spindler, portavoce dell’Unhcr, ha presentato il rapporto dell’organizzazione il 31 maggio presso il Palazzo delle Nazioni Unite a Ginevra.

Nei naufragi della settimana scorsa, di cui sono state diffuse delle drammatiche immagini, sono morte 880 persone in tutto. 

L’alto numero delle morti evidenzia l’importanza delle operazioni di soccorso e soprattutto la necessità di alternative reali più sicure per tutti coloro che hanno bisogno di protezione internazionale, come ad esempio corridoi umanitari.

Il porto da cui partono più migranti è quello di Sabratah, ad ovest di Tripoli, in Libia. La rotta del Mediterraneo che dalla Libia porta i migranti in Sicilia a bordo di barconi disastrati è al momento quella più affollata dopo la “chiusura” di quella balcanica.

L’Unhcr lancia inoltre l’allarme sulle violenze di cui spesso i migranti sono vittime. Molte donne, racconta Spindler, hanno riferito di essere state oggetto di schiavitù sessuale in Libia. 

Le infografiche di TPI con i dati dell’Unhcr. 

— LEGGI ANCHE: 13MILA MIGRANTI TRATTI IN SALVO NEL MEDITERRANEO NEGLI ULTIMI 7 GIORNI

ECCO COSA SI VEDE QUANDO UN BARCONE DI MIGRANTI SI CAPOVOLGE
Ti potrebbe interessare
Esteri / Goldman Sachs offre ferie illimitate ai dipendenti senior per “riposarsi e ricaricarsi”
Esteri / I soldati ucraini lasciano l’acciaieria di Azovstal dopo settimane di assedio | VIDEO
Esteri / Amber Heard: “Johnny Depp mi ha quasi ucciso sull’Orient Express”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Goldman Sachs offre ferie illimitate ai dipendenti senior per “riposarsi e ricaricarsi”
Esteri / I soldati ucraini lasciano l’acciaieria di Azovstal dopo settimane di assedio | VIDEO
Esteri / Amber Heard: “Johnny Depp mi ha quasi ucciso sull’Orient Express”
Esteri / Gran Bretagna, visto speciale agli studenti laureati in Università meritevoli: atenei italiani esclusi dalla lista
Esteri / Il filosofo Galimberti: "Non bisogna umiliare Putin? Non si tratta con i dittatori"
Esteri / Musk: "Compro Twitter solo se dimostrano che i profili fake sono meno del 5%"
Esteri / Aborto Usa & getta: ecco l’eredità oscurantista di Trump
Esteri / Guerra in Ucraina, sospesi i negoziati. Svezia e Finlandia domani invieranno candidatura alla Nato
Esteri / Chi è Elisabeth Borne, la nuova premier francese nominata da Emmanuel Macron
Esteri / Il Libano verso una nuova era politica: Hezbollah perde la maggioranza