Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:05
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Turchia, il commovente gesto del migrante che regala le sue scarpe a un bambino scalzo

Immagine di copertina
Il gesto è stato ripreso dai pendolari

Il gesto è stato ripreso dai pendolari presenti sul tram e le foto sono state diffuse prima sui social e in seguito riprese dai media nazionali

In Turchia, un migrante iracheno di 21 anni ha regalato le sue scarpe a un bambino scalzo mentre era su un tram.

L’episodio è stato fotografato dagli altri pendolari e diffuso sui social media, rendendo famoso il gesto di Muhammad al-Samaraie.

Le immagini del migrante, rimasto in calzini dopo aver donato le sue scarpe al bambino, sono state riprese anche dai principali media turchi.

L’uomo è stato soprannominato il “pendolare-eroe” di Samsun, la città in cui ha avuto luogo l’episodio.

Muhammad non sapeva di essere diventato famoso.

“L’ho capito quando un ragazzo si è avvicinato al bar e mi ha chiesto di farci un selfie insieme. Quando gli ho chiesto il motivo, mi ha detto di guardare il giornale e lì ho visto le mie foto”, ha riferito l’uomo all’agenzia turca Ihlas.

“Son incapace di vedere un bambino senza scarpe o senza cappotto in una giornata fredda”, ha continuato Muhammad al-Samaraie.

Inizialmente il bambino non ha voluto accettare le scarpe che Muhammad gli stava offrendo.

“Dopo averci parlato un po’ e avergli spiegato che io abitavo vicino alla fermata, si è convinto”, ha raccontato ai media locali.

Muhammad al-Samaraie vive in Turchia da 4 anni con la sua famiglia.

Adesso i media turchi stanno cercando il bambino che ha ricevuto in dono le scarpe e che dovrebbe vivere nella città di Samsun.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Ti potrebbe interessare
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”