Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Migliaia di persone hanno manifestato contro il razzismo e il fascismo in Finlandia

Immagine di copertina

La marcia è stata organizzata a Helsinki dopo la morte di un uomo aggredito a un raduno neonazista. Il sentimento anti-immigrazione è in aumentato nel paese

In Finlandia oltre 15mila persone si sono riunite a Helsinki il 24 settembre per protestare contro il razzismo e le violenze di matrice xenofoba, dopo la morte di un uomo aggredito a un raduno neonazista. 

Il sentimento anti-immigrazione è aumentato in Finlandia in seguito all’afflusso di richiedenti asilo dello scorso anno.

La polizia una settimana fa aveva arrestato un membro di un movimento di estrema destra con l’accusa di aver aggredito un cittadino finlandese nel centro di Helsinki, morto per le ferite pochi giorni dopo.

I manifestanti hanno mostrato cartelli inneggianti alla pace e di protesta contro gli slogan e i simboli fascisti e xenofobi. Eventi simili si sono svolte in altre città. La polizia ha riferito che tutte le manifestazioni sono andate avanti pacificamente.

“La gente pensa che non si parli abbastanza di razzismo qui. C’è troppa negligenza. Tutti noi dovremmo esporci di più contro il razzismo, compresi i politici”, ha detto un manifestante. 

Il primo ministro, Juha Sipila, che è stato criticato per essere stato troppo prudente nei suoi commenti sui movimenti di estrema destra, si è unito a un simile raduno antirazzista nella città di Kuopio.

“Le persone sono qui per una giusta causa. Le azioni dei movimenti estremisti violenti sono una preoccupazione per la maggioranza silenziosa della nazione”, ha detto Sipila. 

Il premier ha poi aggiunto che il governo sta progettando di rafforzare la legislazione in materia di movimenti estremisti e contro i discorsi che incitano all’odio. 

Circa 32.000 richiedenti asilo, per lo più provenienti dall’Iraq, sono arrivate in Finlandia lo scorso anno. Come in altri paesi nordici il governo ha successivamente temperato le sue politiche di immigrazione.

Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Ti potrebbe interessare
Esteri / San Marino, raggiunta l’immunità di gregge (con lo Sputnik)
Esteri / Cade da una gru durante un video in diretta: morta a 23 anni la star di TikTok Xiao Qiumei
Esteri / Ora Bezos vuole la Luna: proposto alla Nasa lo sviluppo di un lander lunare
Esteri / Leverkusen, esplosione in un impianto chimico: almeno un morto. Le autorità: "Non uscite e tenete porte e finestre chiuse"
Ambiente / Il ceo di Philip Morris: “Favorevole al divieto totale di fumo entro il 2030”
Esteri / Costretti a vivere tra le macerie: le vite spezzate dei bambini a Raqqa
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo