Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:12
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Russia, Medvedev: “Useremo anche armi nucleari per difendere zone annesse con i referendum”

Immagine di copertina

L’ex presidente russo e vicepresidente del consiglio di sicurezza Medvedev ha minacciato gli avversari in Ucraina: “qualsiasi arma russa, comprese le armi nucleari strategiche e le armi basate su nuovi principi, potrebbe essere utilizzata” per proteggere le repubbliche autoproclamate del Donbass e gli altri territori che fino al 27 settembre terranno dei referendum sull’annessione con la Russia.

L’armamento nucleare russo sarebbe composto 4.447 testate utilizzabili, di cui 1.588 schierate su basi o missili. Sempre Medvedev ha ricordato come alcuni di questi, i missili balistici intercontinentali (Icbm) possono raggiungere l’Europa o gli USA, e quelli supersonici lo fanno in poche decine di minuti. Questa precisazione sarebbe venuta in risposta alle minacce di un raid in Crimea da parte della NATO, raid che sono già avvenuti per mano dell’esercito ucraino conto basi russe. “La Russia ha scelto il suo cammino e non torna indietro” ha incalzato Medvedev.

Intanto, secondo Ovd-Info in diverse città russe ci sono state proteste contro la mobilitazione militare di 300 000 riservisti annunciata da Putin. Oltre 1 300 manifestanti sono stati arrestati. Secondo il Cremlino, molti di loro verranno arruolati nell’esercito inviato in Ucraina. Nel frattempo per molti continua la fuga dal paese, creando code in autostrada e esaurimento dei biglietti aerei.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Al via il vertice di Praga: sul tavolo il tetto parziale al prezzo del gas
Esteri / Boom di antidepressivi in Russia dopo la “chiamata alle armi” di Putin: + 120%
Esteri / Forze Ucraina verso Kherson, sul tank russo sventola bandiera bianca. Il video
Ti potrebbe interessare
Esteri / Al via il vertice di Praga: sul tavolo il tetto parziale al prezzo del gas
Esteri / Boom di antidepressivi in Russia dopo la “chiamata alle armi” di Putin: + 120%
Esteri / Forze Ucraina verso Kherson, sul tank russo sventola bandiera bianca. Il video
Esteri / Corea del Nord, nuovo lancio di missili balistici verso Mar del Giappone
Esteri / Centrale nucleare di Zaporizhzhia, Putin firma il decreto: “È di proprietà russa”
Esteri / La grande fuga dalla Russia di Putin: “Non moriremo per Vlad il matto”
Esteri / Cremlino: “Gli Stati Uniti sono coinvolti direttamente nel conflitto, situazione estremamente pericolosa”
Esteri / La Slovenia legalizza matrimonio ed adozione per le coppie omosessuali
Esteri / Approvato nuovo pacchetto di sanzioni Ue alla Russia, incluso price cap al petrolio
Esteri / Gas dalla Russia all’Italia: ripresi i flussi attraverso l’Austria