Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:21
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Perché le mappe della metro non corrispondono alla realtà?

Immagine di copertina

La maggiore densità delle linee ferroviarie in direzione del centro accomuna le metropolitane di ogni città. Le periferie sono meno servite dai mezzi pubblici, nonostante siano normalmente più popolate.

Questa galleria di immagini animate mostra quanto le rappresentazioni delle linee metropolitane di diverse città del mondo differiscono dai loro veri tracciati. Le immagini qui proposte sono state pubblicate sul profilo reddit Data is Beautiful da un utente finlandese.

Ma perché le mappe della metropolitana non sono geograficamente corrette? Perché in realtà non sono mappe, sono diagrammi.

Il diagramma, comunemente chiamato grafico è una mera rappresentazione di dati, utile a renderli immediatamente comprensibili, la cosiddetta mappa della metro è quindi una rappresentazione convenzionale dove i dati sono rappresentati da linee con colori diversi.

Una mappa geografica invece è una rappresentazione bidimensionale, geometricamente accurata, di uno spazio tridimensionale. Proprio l’accuratezza necessaria a trasporre su un foglio un territorio a tre dimensioni rende le mappa geografiche meno intuitive dei grafici.

Ma non è solo una questione di rappresentazione, c’è infatti un elemento che accomuna le metropolitane di tutte le città: la maggiore densità delle linee ferroviarie verso il centro. Le periferie sono meno servite dai mezzi pubblici, nonostante siano normalmente più popolate.

metro londra
La metropolitana di Londra, nel Regno Unito. Credit: Pham_Trinli
metro washington dc
La metropolitana di Washington DC, negli Stati Uniti d’America. Credit: stupidgit
metro vienna
La metropolitana di Vienna, in Austria. Credit: p6788
metro tokyo
La metropolitana di Tokyo, in Giappone. Credit: -Ninja-
metro singapore
La metropolitana di Singapore. Credit: wrcyn
metro Shangai
La metropolitana di Shanghai, in Cina. Credit: KailoB6
metro san paolo
La metropolitana di San Paolo, in Brasile. Credit: sweedishfishoreo
metro rotterdam
La metropolitana di Rotterdam, nei Paesi Bassi. Credit: Ghorich
metro oslo
La metropolitana di Oslo, in Norvegia. Credit: iamthedestroyer
metro montreal
La metropolitana di Montreal, Canada. Credit: weilian82
metro barcellona
La metropolitana di Barcellona, in Spagna. Credit: MightyMiami
metro parigi
La metropolitana di Parigi. Credit: hlake
metro berlino
La metropolitana di Berlino. Credit: vinnivinnivinni
La metropolitana di New York. Credit: playhouse_animation
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Ti potrebbe interessare
Esteri / Gelati e software spia: il boicottaggio di Ben & Jerry’s e il caso Pegasus rivelano l’ambiguità di Israele sui territori occupati
Esteri / In Indonesia oltre 100 bambini a settimana muoiono di Covid
Esteri / Tunisia, il presidente Saied assume i pieni poteri: licenzia il premier e sospende il Parlamento
Esteri / Pizza per l’Italia e Chernobyl per l’Ucraina: la gaffe della tv sudcoreana alle Olimpiadi di Tokyo
Esteri / “Una storia horror? Vacanza-studio in Italia”, il tweet di Amanda Knox scatena le polemiche
Esteri / Il Papa: “Ogni giorno 7mila bambini muoiono di fame, è uno scandalo”
Esteri / Il Pride a Budapest: 10mila in piazza contro la legge anti-Lgbt di Orban
Esteri / Alaska, uomo combatte con un orso per una settimana: trovato per caso, è salvo
Esteri / L’appello di Lula a Draghi: “Il vaccino è per tutti, non solo di chi lo può comprare”
Esteri / India, 4.300 morti in due mesi per i contagi da fungo nero: “Un’epidemia nella pandemia”