Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Sbircia i messaggi di un ragazzino sulla metro e si allarma: manager fa arrestare un pedofilo

Immagine di copertina
Il manager "eroe" Daniel Ollert (Foto Facebook)

Per il coraggioso intervento il 31enne riceverà una medaglia del Ministero dell'Interno tedesco

Il manager che ha salvato il ragazzino dal pedofilo

Il manager Daniel Ollert, di Monaco di Baviera, fa arrestare un pedofilo. Il 31enne ha salvato un ragazzino di 13 anni da un pedofilo. Era seduto accanto al ragazzino in metropolitana e, sbirciando un sms dal telefono del piccolo, si è accorto che stava scrivendo su Whatsapp a un certo “Zio Millie”. E quest’ultimo chiedeva al bambino se voleva abbracciarlo ancora una volta “dietro i container”.

Il messaggio ha insospettito il manager “eroe” che ha deciso quindi di intervenire. Ha attaccato bottone con il tredicenne e poi gli ha chiesto come mai lo zio lo volesse incontrare di nascosto. Il ragazzino a quel punto ha ammesso che la mamma non era al corrente di quegli incontri e anzi doveva restare all’oscuro perché erano appuntamenti segreti.

Ollert ha conquistato la fiducia del ragazzo ed è riuscito a farsi dare il suo numero di telefono, così, appena sceso dal treno ha avvisato la polizia.

Gli agenti hanno indagato immediatamente e hanno scoperto che “Zio Millie” era in realtà Georg H., un pedofilo di 58 anni già noto alle autorità perché aveva già abusato di quattro minorenni.

La polizia quindi si è recata a casa dell’uomo per una perquisizione e ha trovato un hard disk pieno di materiale pedopornografico.

Il pedofilo aveva abusato della nipote

Tra le vittime di Georg H. c’era anche la nipotina di 9 anni. Gli agenti hanno trovato tra i files anche il video di una bambina nuda che piangeva in un bosco chiamando la madre. In sottofondo la voce del pedofilo.

Le indagini hanno permesso di risalire all’episodio di violenza, accaduto nel 2009, durante una festa di paese.

Inoltre, l’uomo aveva abusato anche della figliastra.

Una medaglia per il manager

Grazie all’intervento del manager “eroe” Daniel Ollert, il pedofilo Georg H. è stato condannato a 8 anni e adesso si trova nel centro di correzione dell’ospedale Isar Amper di Monaco.

Il ministro dell’Interno della Bavaria Joachim Herrmann ha deciso di assegnare a Daniel, per il suo coraggioso intervento, la “Medaglia per il contributo alla sicurezza interna“. La riceverà il prossimo 5 settembre.

Violenza sessuale su bambine vicine di casa: arrestato un 29enne pedofilo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Esteri / Usa, 25enne afroamericano ucciso con 60 colpi di pistola dalla polizia durante in inseguimento: il video
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, sparatoria alla parata del 4 luglio nell’area di Chicago: “almeno 5 morti e 16 feriti”
Esteri / Ricky Martin accusato di violenza domestica nei confronti dell’ex
Esteri / Usa, 25enne afroamericano ucciso con 60 colpi di pistola dalla polizia durante in inseguimento: il video
Esteri / Anticipazione TPI – Il razzismo verso afroamericani e minoranze negli Usa raccontato da “Il fattore umano”
Esteri / Guerra in Ucraina, Mosca: "Occidente non permette la pace”. Kiev: “Negoziati solo dopo cessate il fuoco”
Esteri / Usa, in Texas torna in vigore una legge del 1925 che vieta l’aborto e lo punisce col carcere
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Potenti esplosioni avvertite a Mykolaiv, nuovi aiuti dagli Usa. Cingolani: “Se Mosca chiudesse il gas, l’inverno potrebbe essere difficile”
Esteri / Mamma vegana costringe il figlio a mangiare solo frutta e verdura cruda per 18 mesi: lui muore di fame