Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Mamma costringe figlia a fumare cannabis e a guardarla mentre fa l’amore con il suo compagno

A denunciare l'accaduto è stato l'ex marito della donna, nonché papà della piccola

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 25 Set. 2019 alle 13:07 Aggiornato il 25 Set. 2019 alle 13:11
166
Immagine di copertina

Mamma costringe figlia a fumare cannabis e a guardarla mentre fa l’amore con il suo compagno

Costringe la figlia di due anni a fumare cannabis e a guardarla mentre fa l’amore con il suo compagno: a denunciare il comportamento violento della mamma è stato l’ex marito della donna, nonché padre della piccola.

Il fatto di cronaca è avvenuto in Argentina ed è stato raccontato da alcuni quotidiani locali.

Secondo quanto ricostruito, la 24enne Marianela Yasmin Lucero ha costretto più volte la figlia di due anni a fumare cannabis. La piccola, inoltre, sarebbe stata anche obbligata a vedere la sua mamma mentre aveva rapporti con il suo nuovo compagno.

A denunciare il fatto è stato l’ex marito della giovane, Eduardo Joel Luciano Diaz, attualmente in carcere, dove sta scontando una condanna per rapina.

L’uomo ha pubblicato sul suo profilo Facebook le foto della figlia mentre viene costretta a fumare uno spinello scrivendo: “Guardate cosa fa questa donna con nostra figlia”.

Si ritiene che a scattare le foto, successivamente pubblicate dal papà della piccola, siano stati la mamma e il suo compagno.

Dopo la denuncia, la madre è stata arrestata dalla polizia locale, mentre la bambina è stata affidata ai servizi sociali.

La donna è accusata di abusi domestici, mentre la piccola è stata sottoposta agli esami tossicologici che dovranno chiarire quali sostanze ha dovuto assumere.

La figlia di un anno non dorme: la mamma le dà l’eroina e la uccide

166
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.