Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

“Nuove ondate migratorie verso l’Europa”: l’avvertimento del presidente del Libano

Immagine di copertina

Libano migranti Ue – “A causa della situazione economica del Libano ci saranno presto nuove ondate migratorie verso l’Europa”: questo l’avvertimento lanciato il 26 marzo 2019 dal presidente libanese Aoun in visita in Russia.

“Abbiamo 500mila rifugiati palestinesi e circa 1,5 milioni di siriani. È un numero troppo grande per il nostro paese ed è nell’interesse dell’Europa risolvere la questione dei profughi siriani perché la difficile situazione in Libano potrebbe portare i rifugiati a cercare altre alternative”, ha proseguito Aoun, secondo quanto riportato dall’agenzia russa Tass.

“I paesi europei sarebbero per loro la prima meta”.

Il presidente libanese ha incontrato il presidente della Duma Vyacheslav Volodin nel corso della sua visita ufficiale in Russia. Al centro del viaggio del capo di Stato libanese vi è il riconoscimento da parte degli Usa della sovranità israeliana sul Golan.

Le alture siriane sono state occupate militarmente da Israele nel 1967 e annesse unilateralmente nel 1981.

Il portavoce della presidenza russa, Dmitry Peskov, ha dichiarato che il comportamento degli Stati Uniti è contrario al diritto internazionale e che ha “conseguenze negative dal punto di vista di una soluzione in Medio Oriente e del clima generale per un accordo politico in Siria”.

>>Nei campi profughi del Libano tra neve e gelo: “La vita dei siriani è terribile, un’intera generazione è ormai persa”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Kabul, forte esplosione in una moschea: decine di vittime tra morti e feriti
Esteri / Usa, spara nell’appartamento della vicina perché infastidita dal pianoforte: arrestata infermiera
Esteri / La Cina invierà truppe in Russia per esercitazioni militari congiunte
Ti potrebbe interessare
Esteri / Kabul, forte esplosione in una moschea: decine di vittime tra morti e feriti
Esteri / Usa, spara nell’appartamento della vicina perché infastidita dal pianoforte: arrestata infermiera
Esteri / La Cina invierà truppe in Russia per esercitazioni militari congiunte
Esteri / Regno Unito, uomo arrestato nel parco di Windsor a Natale: “Sono qui per uccidere la Regina”
Esteri / Londra, incendio tra London Bridge e Waterloo East. “Tenete chiuse porte e finestre”
Esteri / Russia, Putin premierà le donne che partoriscono almeno dieci figli
Esteri / Berlino, Abu Mazen accusa Israele di Olocausto, poi ritratta. Scholz: "Profondamente indignato"
Esteri / Terrore a bordo, ubriaco tenta di aprire il portellone dell’aereo in volo: “Ci vediamo in paradiso”
Esteri / Tensioni in Kenya dopo le elezioni presidenziali: Odinga contesta la vittoria di Ruto
Esteri / L'ambientalista statunitense Erin Brockovich multata per aver annaffiato troppo spesso il giardino