Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 13:05
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Texas, leader del movimento No mask muore di Covid dopo tre settimane di terapia intensiva

Immagine di copertina

Texas, il leader dei “no mask” muore di Covid dopo tre settimane in terapia intensiva

Leader del movimento “no mask”, Caleb Wallace, 30enne texano, è morto di Covid dopo tre settimane di ricovero in terapia intensiva.

A darne notizia è stata la moglie dell’uomo che lascia 3 figli e un quarto in arrivo. Contrario all’utilizzo della mascherina, Wallace considerava le misure anti-Covid come un’invasione della libertà personale da parte del governo.

L’uomo, che agli inizi di luglio aveva organizzato un “Rally della libertà” per tutte le persone “stanche che il Governo abbia il controllo delle nostre vite”, aveva fondato il “San Angelo freedom defenders”, un movimento che si poneva l’obiettivo di porre fine alla “tirannia Covid-19”.

Quando Caleb ha contratto il virus sentendosi male per la prima volta, ha preso, secondo quanto raccontato dalla moglie al San Angelo Standard-Times, un mix di vitamina C, zinco, aspirina e ivermectina, un antiparassitario per animali molto in voga tra i no vax, ma totalmente inefficace contro il Covid.

“Caleb è morto pacificamente. Vivrà per sempre nei nostri cuori e nelle nostre menti” ha dichiarato la moglie, sottolineando che l’uomo non era no vax e che lei stessa si vaccinerà contro il Covid dopo la nascita del bambino.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza