Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Turchia ha bombardato obiettivi Isis nel nord della Siria

Immagine di copertina

I curdi accusano la Turchia di usare la coalizione guidata dagli Stati Uniti contro l'Isis come copertura per attaccare il Pkk e la milizia Ypg nel nord della Siria

La Turchia ha bombardato obiettivi del sedicente Stato islamico a Jarablus, nel nord della Siria. Ankara ha inoltre attaccato posizioni della milizia curda Ypg nella città di Manbij, che sta combattendo contro l’Isis. 

Secondo molti analisti man mano che il coinvolgimento della Turchia nella guerra siriana si allarga, si intensificheranno anche gli attentati, sulla scia di quello avvenuto pochi giorni fa alla festa di nozze curda a Gaziantep, nel sudest della Turchia, vicino al confine con la Siria. 

Il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha dichiarato che il nord della Siria va “completamente ripulito” dalla presenza dell’Isis. 

Una coalizione che comprende anche le forze curde siriane dell’Ypg sta respingendo i miliziani dell’Isis da varie città, tra cui Manbij. Tuttavia il bombardamento turco ha colpito anche le posizioni della milizia Ypg a nord di Manbij, ha riferito la tv turca. 

La Turchia considera l’Ypg come un’estensione del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK), un gruppo turco-curdo di ribelli in lotta per l’autonomia all’interno della Turchia dal 1980.

I curdi accusano la Turchia di usare la coalizione guidata dagli Stati Uniti contro l’Isis come copertura per attaccare il Pkk sia in Turchia che in Iraq, e più recentemente la milizia Ypg nel nord della Siria.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"