Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 06:34
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La ragazza licenziata dopo essere stata molestata sessualmente perché non indossava il reggiseno

Immagine di copertina

Le donne sono sempre più giudicate dal loro aspetto fisico, dal loro abbigliamento, dal loro comportamento esteriore, al contrario degli uomini. Non è certo una novità, ma si ha oggi l’impressione, più forte che in passato, che questa tendenza sia particolamente accentuata.

Forse per la maggiore libertà nel raccontarle o per l’effettivo aumento degli episodi del genere, ma è netta la sensazione che si siano moltiplicate le storie come quella di Kate Hannah, ventidue anni, discriminata per il suo abbigliamento. La vicenda è molto simile ad altre: una ragazza non ha indossato il reggiseno ed è andata incontro a molestie, senso di vergogna e infine il licenziamento.

Ecco il racconto in prima persona di Kate, poco dopo essere stata licenziata:

Sono appena tornata a casa dopo essere stata licenziata dal mio lavoro, per aver rifiutato di indossare un reggiseno. Ieri mi è stato fatto un commento inappropriato a sfondo sessuale dai miei manager. Mi sentivo a disagio e scioccata da quanto era accaduto. Purtroppo hanno ritenuto opportuno affrontare la situazione dicendomi che non mi era permesso lavorare in futuro se non indossando il reggiseno. Questo mi è stato detto di fronte a tre altri membri del personale e a dei clienti. Ho provato vergogna ed ero completamente scioccata che la colpa fosse stata data a me, che ero stata sessualmente molestata sul lavoro. Mi ha chiamata stupida, sciocca e fuori luogo quando ho detto di essere sconvolta. Sono assolutamente disgustata, per la scarsa professionalità e la mancanza di rispetto per il mio diritto come donna a indossare ciò che ritengo più confortevole.

 

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Esteri / Forbes, Rihanna è la più giovane miliardaria degli Stati Uniti. Ma non grazie alla musica
Esteri / Cile, riceve per errore lo stipendio 330 volte, si dimette e fugge: ricercato
Esteri / Estradato dal Brasile il boss Rocco Morabito, deve scontare 30 anni di carcere
Esteri / Guerra in Ucraina, Ankara verso confisca del grano sul cargo russo. Di Maio: "Rafforzamento Nato dimostra fallimento Putin"
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory
Esteri / Lumache giganti invadono il Sud della Florida: una città in quarantena