Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:44
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La piena della Senna minaccia Parigi

Immagine di copertina

Il museo del Louvre è stato chiuso per mettere le opere d'arte al sicuro, interrotte alcune linee della metropolitana

La piena del fiume Senna, prevista per stanotte, spaventa Parigi. Dopo alcuni giorni di maltempo nella capitale francese il livello del fiume ha raggiunto quota 4.9 metri: è il più alto registrato negli ultimi 15 anni, dal 2001.

Volontari della protezione civile stanno mettendo sacchi di sabbia lungo la Senna a protezione dell’argine. Il servizio in alcune linee della metropolitana che fiancheggiano il corso del fiume è stato interrotto.

Il museo del Louvre da venerdì 3 giugno rimarrà chiuso al pubblico per ragioni di sicurezza. “L’obiettivo è quello di spostare le opere d’arte situate in aree a rischio in caso di inondazione e metterle al sicuro nei piani superiori”, ha fatto sapere la direzione del museo.

Dopo un giorno di tregua, forti piogge sono previste durante fine settimana in tutto il centro EuropaNella provincia della Loira, a sud di Parigi, in tre giorni è caduto il livello di pioggia medio di sei settimane.  Si tratta della peggiore inondazione dal 1910.

Circa 120mila abitazioni sono rimaste senza elettricità. Alcune strade e ferrovie sono state chiuse a causa del fango. Sono state evacuate migliaia di case e i vigili del fuoco hanno ricevuto migliaia di chiamate di persone rimaste intrappolate nelle loro abitazioni. Una donna di 86 anni è stata trovata morta annegata nella sua casa.

Uno dei paesi più colpiti è stato quello di Nemours, a sud di Parigi, rimasto completamente sommerso dal fiume Loing, un affluente della Loira che è esondato. Tremila persone sono state evacuate dal centro abitato.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Minacce di morte a Megan Markle: cosa è successo alla moglie di Harry
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Esteri / Il leader ceceno Kadyrov risponde al Papa: “Vergognoso, è rimasto vittima della propaganda”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Minacce di morte a Megan Markle: cosa è successo alla moglie di Harry
Esteri / Genitori No vax bloccano l’operazione che può salvare la vita del figlio: “Non vogliamo sangue di vaccinati”
Esteri / Il leader ceceno Kadyrov risponde al Papa: “Vergognoso, è rimasto vittima della propaganda”
Esteri / Monaci positivi al test antidroga: chiuso un tempio buddhista
Esteri / Chi era la 16enne iraniana uccisa perché indossava un cappello da baseball al posto del velo
Esteri / Singapore, abrogata la legge che puniva sesso gay: risaliva all’epoca coloniale
Esteri / Per 11 giorni aggrappati al timone di una petroliera: tre migranti sopravvivono alla traversata dalla Nigeria alle Canarie
Esteri / L’allarme di Kiev: “Navi russe con 84 missili nel Mar Nero e nel Mediterraneo”
Esteri / Qatar, un alto dirigente ammette che i lavoratori morti per preparare i Mondiali sono stati “tra i 400 e i 500”
Esteri / “Diritti tutelati dalla legge”: la Cina si difende dalle accuse di repressione del dissenso per le politiche anti-Covid