Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

L’arte di bilanciare le pietre

Un canadese dedica buona parte della sua vita a mettere insieme pietre usando la forza della gravità

Di Sabika Shah Povia
Pubblicato il 5 Feb. 2015 alle 12:35 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:04
0
Immagine di copertina

L’artista canadese Michael Grab sta facendo parlare di sé dopo aver pubblicato alcuni video su Youtube intitolati Gravity glue in cui pratica lo stone balancing, ovvero l’arte di bilanciare le pietre.

Coloro che praticano quest’arte sono chiamati balancer.

“La gravità è l’unica cosa che tiene in equilibrio queste strutture,” sostiene Grab, che per dimostrare che le pietre sono semplicemente appoggiate l’una sull’altra, a volte ne lancia una contro le sue sculture e le riprende mentre crollano.


Alcune sculture sono talmente complesse, alcuni appoggi quasi invisibili, che riesce difficile credere che non vi siano trucchi.

“Il bilanciamento richiede un minimo di tre punti di contatto,” spiega Grab.

“Per fortuna, ogni roccia è coperta da una varietà di piccole e grandi rientranze che possono agire come un naturale treppiedi per sostenere la roccia.”

L’intero processo di creazione delle varie sculture richiede pazienza, adattamento, mano ferma e una certa connessione tra uomo e natura.

Per Grab è come fare Yoga, meditare. Le sculture creano un forte senso di pace e magia e lasciano credere che tutto è possibile.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.