Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Giamaica, respinta nave da crociera con italiani a bordo. Passeggero a TPI: “Sorpresi e preoccupati”

Immagine di copertina
MSC Meraviglia (Foto da Archivio)

Le autorità giamaicane non hanno consentito lo sbarco dei turisti perché un membro dell’equipaggio manifesta sintomi influenzali

Giamaica, respinta nave da crociera con italiani a bordo. Passeggero a TPI: “Sorpresi e preoccupati”

A una nave da crociera, la MSC Meraviglia, con a bordo numerosi italiani e francesi è stato impedito di fare scendere i passeggeri al porto di Ocho Rios, in Giamaica. Le autorità giamaicane non hanno consentito lo sbarco dei turisti poiché c’è un membro dell’equipaggio che manifesta sintomi influenzali. La MSC Meraviglia, dopo alcune ore di attesa, è ora ripartita in direzione delle Cayman. Un passeggero italiano a bordo, Tonino M., racconta quello che sta accadendo.

“Siamo partiti domenica da Miami e oggi avevamo la prima tappa in Giamaica, a bordo saremo almeno 200/300 italiani. Dovevamo sbarcare alle nove di questa mattina (ora locale) ma di ora in ora continuavano a fare annunci dicendo che dovevano risolvere un problema con le autorità locali. Avevamo capito tutti che il problema era legato al Coronavirus”.

Passeggeri a bordo della nave MSC Meraviglia

“Gli autisti che ci attendevano in porto a un certo punto sono andati via e ci hanno comunicato che non ci avrebbero fatto sbarcare, in pratica l’hanno saputo prima loro di noi. Io sono in vacanza con mio figlio, domani è previsto di sbarcare alle Isole Cayman, poi Cozumel, Bahamas e dovremmo tornare a Miami domenica prossima. A questo punto non so cosa accadrà, ma il timore è che ora tutti i porti ci respingeranno”.

“Negli Stati Uniti siamo arrivati sabato e non abbiamo avuto alcun problema né controlli. Nemmeno la temperatura ci hanno misurato. Lo hanno fatto solo a Miami al momento dell’imbarco. Non ci aspettavamo questa situazione, siamo tutti stupiti a bordo. E non vogliamo che le nostre famiglie si preoccupino”.

Passeggeri a bordo della nave MSC Meraviglia

Da MSC crociere, dopo molte richieste di avere qualche informazione, ci fanno sapere che “un membro dell’equipaggio ha una normale influenza, cosa che abbiamo comunicato come da prassi alle autorità portuali. Lì sono iniziati i problemi. Il Ministero della salute della Giamaica aveva poi dato il consenso allo sbarco in maniera informale, non scritta, ma ci sono stati ritardi nelle comunicazioni con le autorità portuali e siamo ripartiti. C’è una psicosi generale, quello che accadrà negli altri porti al momento non possiamo prevederlo”.

Passeggeri a bordo della nave MSC Meraviglia

AGGIORNAMENTO 26 FEBBRAIO 2020: 

La nave da crociera MSC Meraviglia con molti italiani a bordo è stata respinta anche dalle autorità portuali delle Cayman. Al momento sulla nave si inizia a respirare un’atmosfera molto tesa, con centinaia di passeggeri radunati nelle aree comuni che si consultano sul da farsi (qui i dettagli).

Leggi anche:

Coronavirus, le limitazioni all’estero per gli italiani paese per paese

Tutte le notizie sul coronavirus in Italia

Coronavirus: la mappa virtuale interattiva aggiornata in tempo reale con i casi in tutto il mondo

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nonostante la pandemia molti ospedali negli USA continuano a portare in tribunale i pazienti che non possono permettersi le cure
Esteri / Nati a pochi minuti di distanza, due gemelli indiani di 24 anni muoiono di Covid a poche ore l’uno dall’altro
Esteri / Le testimonianze da Gaza di due bambini di 10 anni: “Perché ci bombardate?”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nonostante la pandemia molti ospedali negli USA continuano a portare in tribunale i pazienti che non possono permettersi le cure
Esteri / Nati a pochi minuti di distanza, due gemelli indiani di 24 anni muoiono di Covid a poche ore l’uno dall’altro
Esteri / Le testimonianze da Gaza di due bambini di 10 anni: “Perché ci bombardate?”
Esteri / Moni Ovadia a TPI: "Israele non ha mai voluto la pace"
Esteri / Naomi Campbell diventa madre a 51 anni: “Una piccola benedizione”
Esteri / Migranti, oltre 6.000 arrivi in un giorno a Ceuta: Sanchez annulla viaggio a Parigi
Esteri / Biden: "Israele ha il diritto di difendersi, appoggiamo il cessate il fuoco". Ma la tregua è lontana
Esteri / “Palestinian lives matter”: ora non è più solo Bernie Sanders a criticare Israele nel Congresso USA
Esteri / Associated Press chiede un’inchiesta indipendente sul bombardamento del palazzo dei media a Gaza
Esteri / “Bill Gates ha lasciato la presidenza Microsoft a causa di una relazione con una dipendente”