Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Israele mette fine alle restrizioni in vigore sulla donazione del sangue da parte degli omosessuali

Immagine di copertina
Credit: EPA/ATEF SAFADI

Dal 1 ottobre Israele mette fine alle restrizioni in vigore sulla donazione del sangue da parte degli omosessuali. Lo ha annunciato il ministro della sanità Nitzan Horowitz che ha parlato di “fatto storico”. “La discriminazione contro i maschi gay – ha spiegato Horowitz, egli stesso omosessuale – è finita. Quando sono diventato ministro ho ordinato la rimozione delle degradanti e irrilevanti domande previste dal questionario sulla donazione, retaggio di uno di stereotipo che appartiene alla storia. Non c’è differenza tra sangue e sangue”. Il movimento Lgbt israeliano ha ringraziato il ministro per “questa importante decisione”.

Molti paesi, tra cui Israele, proibivano agli uomini omosessuali di donare il sangue per paura che potessero essere portatori dell’HIV, il virus che causa l’AIDS. In Israele è attualmente vietato accettare donazioni di sangue da uomini che hanno avuto rapporti sessuali con altri uomini nei 12 mesi precedenti la donazione. In base alla nuova decisione, la dicitura che apparirà sul questionario sulla donazione del sangue farà riferimento a “fare sesso ad alto rischio” – con partner nuovi o multipli – indipendentemente dall’orientamento sessuale e dal genere. Ai potenziali donatori che riferiscono di essere coinvolti in “sesso ad alto rischio” sarà vietato donare per soli tre mesi.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Ti potrebbe interessare
Esteri / Nuovo attacco alla centrale nucleare di Zaporizhzhia: scambio di accuse tra Kiev e Mosca
Esteri / Giallo a New York: due italiani trovati morti in un albergo
Esteri / Usa, Biden fatica a indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali
Esteri / Parigi, paura all’aeroporto Charles De Gaulle: uomo armato di coltello ucciso dalla polizia
Esteri / Ucraina, bombardamenti russi a Nikopol: 11 morti e 13 feriti
Esteri / Scoperto un nuovo virus di origine animale in Cina: 35 persone contagiate dal Langya
Esteri / Taiwan: “Cina prepara invasione dell’isola. Le manovre militari proseguono”
Esteri / Trump, l’Fbi ha perquisito la casa dell’ex presidente in Florida. Portate via scatole di documenti
Esteri / È morta Olivia Newton-John: la star di “Grease” aveva 73 anni
Esteri / Congo, i Caschi Blu sparano e uccidono civili: il fallimento dell’Onu di cui nessuno parla