Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 12:38
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

I curdi iracheni lanciano il dominio .krd sul web

Immagine di copertina

Il gesto equivale a una dichiarazione di indipendenza nel cyberspazio e preoccupa chi, nella regione, teme le aspirazioni dei curdi a uno stato indipendente

I curdi d’Iraq, che godono di ampia autonomia nel Kurdistan iracheno, hanno dichiarato l’indipendenza nel cyberspazio lanciando il dominio “.krd”. Ma la notizia non è stata presa di buon grado da quanti, nella regione, temono o sono ostili alle aspirazioni indipendentiste curde.

L’organizzazione che gestisce gli indirizzi internet, la Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (Icann), ha concesso il dominio “.krd” nel 2013.

Si tratta di un dominio generico – i domini riservati agli stati sovrani sono costituiti da due sole lettere – ma esso è stato ufficializzato dalle autorità del Kurdistan iracheno che hanno convertito i propri siti istituzionali in www.gov.krd o www.presidency.krd.

L’Iran ha presentato una protesta formale presso l’Icann, scrivendo che la creazione del dominio procurerà seri problemi tra cui “gravi conflitti politici”.

Infatti, la Repubblica Islamica accusa alcune correnti radicali curde di voler creare una nazione indipendente curda sottraendo territori appartenenti all’Iran e alla Turchia.

Anche la Catalogna aveva precedentemente richiesto e ottenuto un dominio proprio (“.cat”). 

Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media e la casa del capo di Hamas a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media e la casa del capo di Hamas a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown