Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:45
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il caos in Iraq, Moqtada al-Sadr: “Senza dimissioni del premier crisi come in Siria e in Yemen”

Immagine di copertina
Le proteste in Iraq

Da quando sono cominciate le proteste a Baghdad e nel Sud del Paese oltre 250 manifestanti sono rimasti uccisi e migliaia sono stati feriti

Iraq, al-Sadr: “Senza dimissioni del premier crisi come in Siria”

Il religioso iracheno e influente leader politico sciita, Moqtada al-Sadr, ha annunciato che non parteciperà più ad alcuna alleanza politica. Secondo l’emittente Sky News Arabia, il leader della coalizione al-Sayiroun ha avvertito oggi delle “gravi ripercussioni politiche che potrebbero derivare dal fallimento dell’accordo per le dimissioni” del premier Adel Abdul-Mahdi.

L’agenzia di stampa Reuters ha annunciato oggi un accordo tra al-Sadr e Hadi al-Amiri, leader dell’Organizzazione Badr, che guidano i due principali gruppi parlamentari di Baghdad ed esprimono entrambi l’ala sciita del Paese arabo, per rimuovere il premier dal proprio incarico e far cadere il governo.

Secondo Sky News Arabia, il primo ministro non intende dimettersi dal suo incarico nonostante le proteste in corso nel Paese. Alcune fonti irachene avevano annunciato ieri la possibilità di una caduta del governo a Baghdad. Secondo l’emittente citata però, alcuni movimenti e deputati sostenitori di Abdul-Mahdi hanno chiesto al premier di attuare le riforme senza dimettersi.

Il premier Abdul-Mahdi al potere da ottobre 2018

Un anno fa, Adel Abdul-Mahdi, un politico indipendente, aveva ottenuto il via libera dal parlamento per la formazione di un governo, dopo settimane di stallo politico in cui né Sadr né Amiri erano riusciti a formare un esecutivo. Allora Abdul-Mahdi era stato indicato come candidato di compromesso per guidare un fragile governo di coalizione.

Moqtada al-Sadr ha anche detto che senza le dimissioni del premier Abdul-Mahdi il Paese arabo cadrà in una crisi simile a quella in Siria e in Yemen. Il leader della coalizione al-Sayiroun ha pubblicato oggi su Twitter una dichiarazione in cui avverte delle “gravi ripercussioni politiche che potrebbero derivare dalle mancate dimissioni” di Abdul-Mahdi, al governo dall’ottobre dello scorso anno.

Le proteste con oltre 250 morti

Il Paese è intanto scosso da una serie di violente manifestazioni. Dall’inizio di ottobre, quando sono scoppiate le proteste a Baghdad e nel sud del Paese, oltre 250 manifestanti sono rimasti uccisi e migliaia sono stati feriti.

Leggi anche:

Iraq, migliaia di persone sfidano il coprifuoco a suon di clacson e musica a tutto volume

Proteste in Iraq, uomini mascherati sparano sui manifestanti: 22 morti

Iraq, rivolta a Baghdad: l’ex Udinese Ali Adnan in piazza per aiutare i manifestanti

Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei. Netanyahu: "Ci vorrà ancora tempo ma ce la faremo"
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei. Netanyahu: "Ci vorrà ancora tempo ma ce la faremo"
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown