Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:30
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Tempesta di fulmini in India: 16 persone sono morte mentre si scattavano un selfie

Immagine di copertina

Tempesta di fulmini in India: 16 persone sono morte mentre si scattavano un selfie

Decine di persone sono state uccise da tempeste di fulmini scoppiate in India settentrionale negli scorsi giorni, alcune delle quali sono state colpite mentre scattavano selfie vicino alla città di Jaipur, nello stato nordoccidentale del Rajasthan. Secondo la stampa locale, ieri 16 persone hanno perso la vita e altre sono rimaste ferite dopo che un fulmine ha colpito una torre di osservazione del Forte Amber, monumento risalente al 12esimo secolo. La polizia ha dichiarato che sulla torre e sul muro del forte erano presenti 27 persone quando è caduto il fulmine, alcune delle quali si stavano scattando selfie. Secondo quanto riportato da Ndtv, diversi sarebbero saltati dalla torre per paura.

Sempre nella giornata di domenica altre nove persone sono morte e 20 sono rimaste ferite a seguito della caduta di altri fulmini nel Rajasthan, mentre 41 persone, molti dei quali coltivatori, hanno perso la vita nell’Uttar Pradesh e altre sette nel Madhya Pradesh.

Per i prossimi due giorni il Dipartimento meteorologico indiano (Imd) prevede altre tempeste di fulmini nel paese, dove nelle scorse settimane è iniziata la stagione dei monsoni, che durerà fino a settembre. Nel 2019, in India 2.876 persone hanno perso la vita a causa di fulmini. Secondo l’Imd dagli anni ’60 le morti per fulmini sono raddoppiate nel paese, a causa anche del cambiamento climatico.

Il modo migliore per evitare di essere colpiti da un fulmine durante un temporale è quello di trovare una casa in cui rifugiarsi. Da evitare superfici e oggetti metallici ed è sconsigliato accendere apparecchi elettrici o sostare accanto a pareti o in stanze troppo piccole e di aprire porte o finestre.

Se invece ci si trova all’aperto in mancanza di zone riparate, sono da evitare alberi, tralicci, antenne o bandiere, che possono attrarre i fulmini. Consigliato invece rannicchiarsi vicino a un oggetto fatto di materiale isolante, evitando però di stendersi a terra. Da evitare rimanere in acqua in caso di temporale, in quanto l’acqua è un conduttore di elettricità. Piuttosto è preferibile rifugiarsi in automobile.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Per 11 giorni aggrappati al timone di una petroliera: tre migranti sopravvivono alla traversata dalla Nigeria alle Canarie
Esteri / L’allarme di Kiev: “Navi russe con 84 missili nel Mar Nero e nel Mediterraneo”
Esteri / Qatar, un alto dirigente ammette che i lavoratori morti per preparare i Mondiali sono stati “tra i 400 e i 500”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Per 11 giorni aggrappati al timone di una petroliera: tre migranti sopravvivono alla traversata dalla Nigeria alle Canarie
Esteri / L’allarme di Kiev: “Navi russe con 84 missili nel Mar Nero e nel Mediterraneo”
Esteri / Qatar, un alto dirigente ammette che i lavoratori morti per preparare i Mondiali sono stati “tra i 400 e i 500”
Esteri / “Diritti tutelati dalla legge”: la Cina si difende dalle accuse di repressione del dissenso per le politiche anti-Covid
Esteri / Iran, 16enne uccisa perché indossava un cappello da baseball al posto dell’hijab
Esteri / Mondiali, famiglie dei calciatori dell’Iran minacciate: “Violenze e torture se manifesteranno ancora contro il regime”
Esteri / Va dall'oculista per un banale controllo agli occhiali e torna a casa cieco
Esteri / Wikileaks, Lula chiede la liberazione di Assange: “Che crimine ha commesso?”
Esteri / Patrick Zaki, udienza aggiornata al 28 febbraio. Gli attivisti: “Memoria difensiva inascoltata”
Esteri / Ucraina, Kiev ripiomba nel buio: “Possiamo garantire la corrente massimo 6 ore al giorno”