Il responsabile della campagna elettorale di Trump è stato accusato di aggressione

L'8 marzo a Jupiter, in Florida, Corey Lewandowski, avrebbe afferrato con violenza il braccio di una giornalista dopo un comizio di Donald Trump

Di TPI
Pubblicato il 30 Mar. 2016 alle 09:19 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 03:07
0
Immagine di copertina

Il responsabile della campagna elettorale di Donal Trump, Corey Lewandowski, è stato accusato di aver aggredito una giornalista ad un comizio a Jupiter in Florida. 

La polizia sostiene che l’8 marzo, dopo una conferenza stampa in Florida, Lewandowski avrebbe afferrato con violenza il braccio dell’ex giornalista di Breitbart, Michelle Fields, dopo che questa aveva cercato di fare a Trump una domanda. 

La polizia di Jupiter, Florida, dove l’uomo è stato momentaneamente arrestato, ha rilasciato immagini dell’aggressione.

“Lewandowski è assolutamente innocente” ha detto Donald Trump in un comunicato. 

Trump  ha inoltre difeso Lewandowski in prima persona su Twitter, dicendo che il video della polizia non mostra nulla. 

Gli eventi recenti potrebbero causare ulteriori danni alla popolarità di Trump nell’elettorato femminile.

L’udienza davanti al giudice è prevista per il prossimo 4 maggio. Potrebbe rischiare fino a un anno di galera o a mille dollari di multa. 

Credit: polizia di Jupiter, Florida 



Le immagini diffuse dalla polizia di Jupiter. Credit: The Guardian

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.