Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:41
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Parigi, idraulico sbaglia i lavori nell’appartamento della principessa araba: picchiato e costretto a baciare i piedi della donna per ore

Immagine di copertina

Idraulico sbaglia lavori casa della principessa Hassa bin Salman: picchiato

Picchiato e costretto a baciare i piedi della principessa per ore: è la sorte toccata a un idraulico egiziano, “colpevole” di aver sbagliato i lavori nell’appartamento parigino di Hassa bin Salman, sorella del principe arabo Mohammad.

I fatti si sono svolti a Parigi nel 2016, ma la vicenda è salita nuovamente alla ribalta della cronaca con l’inizio del processo, che ha preso il via nella giornata di martedì 9 luglio e la cui sentenza è attesa per il 12 settembre.

Sei mesi di carcere con la condizionale e una multa da 5.000 euro sono le richieste dell’accusa nei confronti della principessa.

Secondo quanto ricostruito dal quotidiano francese Le Point, la donna avrebbe chiesto a Rani Saidi, la sua guardia del corpo, di picchiare l’uomo e costringerlo a baciare i suoi piedi per ore per aver sbagliato alcuni lavori nella vasca da bagno.

Ricostruzione Notre Dame: i soldi promessi dai miliardari non sono mai arrivati

La versione ufficiale, però, sembrerebbe dire altro. A quanto pare, infatti, l’uomo sarebbe stato malmenato per aver scattato alcune foto nell’appartamento della principessa, situato nell’esclusiva Avenue Foch.

La donna, infatti, si sarebbe infuriata perché “nessuno l’aveva mai fotografata senza il suo consenso da quando aveva 8 anni”.

Tuttavia, il telefono che conteneva le istantanee sarebbe stato distrutto durante le percosse.

Ti potrebbe interessare
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Mosca conferma conquista di Lyman
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Ti potrebbe interessare
Esteri / L’aereo Ita non risponde al centro radar: allarme nei cieli della Francia
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Zelensky: “Il Donbass sarà di nuovo ucraino”. Mosca conferma conquista di Lyman
Esteri / Strage in Texas, parla il papà del killer: “Avrebbe dovuto uccidere me”
Esteri / Strage in Texas, morto d'infarto il marito di una delle due insegnanti uccise
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky sente Draghi: "Sblocchiamo porti insieme". Cremlino: negoziati sospesi su decisione di Kiev
Esteri / Un nuovo Commonwealth con i Paesi europei più ostili alla Russia: il piano di Boris Johnson
Esteri / Muskgate: l’accusa di molestie e il giallo dei 250mila dollari pagati da SpaceX
Esteri / L’Oklahoma approva la legge contro l’aborto: è la più restrittiva degli Usa
Esteri / La disperata fuga in auto sulle strade del Donbass tra le bombe dei russi
Esteri / Guerra in Ucraina, Lavrov, il piano di pace italiano "non è serio". L'Italia revoca 4 onorificenze ai russi "per indegnità"