Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:10
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Che lavoro andranno a fare Harry e Meghan? Tutte le ipotesi

Immagine di copertina
Il principe Harry e Meghan Markle

Harry e Meghan che lavoro faranno ora?

Il principe Harry e Meghan Markle hanno deciso di diventare indipendenti dalla famiglia reale britannica a livello finanziario rinunciando al ruolo “membri senior”. Ma come si guadagneranno da vivere ora? Che lavoro faranno i duchi di Sussex senza il supporto economico di Buckingham Palace?

Nella loro comunicazione ufficiale il principe Harry e Meghan hanno scritto che “lavoreranno per diventare finanziariamente indipendenti”. La sezione dedicata al finanziamento sul sito web ufficiale è già stata aggiornata e ora si legge che il Duca e la Duchessa “non riceveranno più finanziamenti dalla Sovvenzione sovrana”. A questo punto, però, la domanda sorge spontanea: in che modo Harry e Meghan si sosterranno da soli? Come si guadagneranno da vivere? Che lavoro faranno?

Prima di diventare duchessa di Sussex, Meghan Markle era un’attrice che, secondo Forbes, guadagnava circa 450mila dollari l’anno per il ruolo nella serie televisiva Suits. Con quel reddito, e con i soldi guadagnati da lavori secondari come quello della gestione del sito web di lifestyle The Tig, Town & Country ha stimato il suo patrimonio netto in circa 5 milioni di dollari nel 2018. Grazie alla copertura della Corona degli ultimi due anni, probabilmente Meghan Markle ha ancora un bel po’ di soldi da parte.

E il principe Harry? Quando il principe ha compiuto 30 anni, scrive Forbes, ha ricevuto un’eredità di 13,3 milioni di dollari dalla sua defunta madre, Lady Diana, principessa del Galles.

Nell’attesa di capire il da farsi, i duchi di Sussex hanno ancora un bel patrimonio da parte su cui potranno fare affidamento non ricevendo più i finanziamenti dai contribuenti britannici.

Inoltre, secondo quanto si apprende dal loro sito web, il duca, la duchessa e il piccolo Archie continueranno a utilizzare Frogmore Cottage come residenza principale e la Sovereign Grant, la scorta reale, durante le visite ufficiali all’estero a sostegno della Regina Elisabetta.

Come faranno soldi ora? L’intenzione di diventare finanziariamente indipendente è stata appena annunciata, quindi i dettagli di ciò che li aspetta in termini professionali  dovranno ancora essere resi pubblici. Tuttavia, come spiegato nel loro sito web, “Il duca e la duchessa del Sussex sono molto orgogliosi del loro lavoro e si impegnano a portare avanti il loro impegno di beneficenza, nonché a crearne di nuovi”.

Harry e Meghan non sono i primi membri della famiglia reale ad avere una carriera lavorativa personale. La principessa Beatrice è vice presidente di un’azienda di software e sua sorella, la principessa Eugenia, è la direttrice di una galleria d’arte di Londra. Inoltre, nel 1993, il Principe Edoardo, figlio della Regina Elisabetta e del Principe Filippo, fondò la sua società di produzione televisiva chiamata Ardent Productions. Sfortunatamente, la società era considerata un po’ una barzelletta e, secondo The Guardian, non è mai stata in grado di realizzare un grande profitto. Si è poi dimesso nel 2002 per tornare a concentrarsi sui doveri reali e la società è stata sciolta nel 2009.

Leggi anche:
Harry e Meghan rinunciano al titolo reale: la conferma di Buckingham Palace
Harry e Meghan lasciano i reali. Regina irritata: la “minaccia” nel comunicato ufficiale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Ti potrebbe interessare
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari