Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

È morta la wrestler giapponese Hana Kimura: ipotesi suicidio a causa di cyberbullismo

Immagine di copertina
Hana Kimura

A 22 anni morta la wrestler giapponese Hana Kimura

All’età di 22 anni è morta la wrestler professionista giapponese Hana Kimura, diventata famosa dopo aver partecipato all’ultima serie di un reality show di Netflix, Terrace House. A confermare ieri la notizia del decesso è stata la sua agenzia, Stardom Wrestling, chiedendo ai fan di rispettare la memoria dell’atleta, anche perché le circostanze della sua scomparsa non sono apparse chiare. Sul suo profilo Instagram Kimura aveva pubblicato un post che lasciava presagire la sua imminente fine e che molti fan hanno interpretato come una prova a favore dell’ipotesi si suicidio.

Ipotesi suicidio a causa di cyberbullismo

Sulle sue pagine social la wrestler aveva pubblicato post in cui denunciava di essere stata vittima di cyberbullismo. Nell’ultima storia Instagram, pubblicata venerdì, una foto mostrava di Kimura con il suo gatto accompagnata da un messaggio inquietante: “Addio”. L’ipotesi del suicidio è stata poi sollevata perché venerdì Kimura aveva pubblicato su Twitter immagini di autolesionismo insieme a frasi di disperazione. “Volevo essere amata. Non voglio più essere un essere umano”, aveva scritto tra l’altro. La tragedia insomma sarebbe stata causata dagli insulti degli hater che perseguitavano la wrestler da diversi mesi.

Nonostante la sua personalità esuberante mostrata sul ring, Kimura era timida e riservata. La notizia è stata commentata anche dalla campionessa mondiale di Impact Tessa Blanchard, che ha dichiarato: “Mi spezza il cuore il modo in cui le persone crudeli possono esprimersi sui social media”. In un tweet l’ex premier giapponese Yukio Hatoyama ha commentato la notizia sostenendo che il Giappone dovrebbe prendere in considerazione le sanzioni per i responsabili di gravi molestie sul web.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Ti potrebbe interessare
Esteri / Morto Colin Powell, primo afroamericano a ricoprire il ruolo di segretario di Stato Usa
Esteri / La crisi climatica colpisce Gaza: il territorio palestinese rimarrà senza olio
Esteri / Crisi climatica: negli Stati Uniti il fiume Colorado rischia di scomparire
Esteri / Scotland Yard, il deputato britannico David Amess è stato ucciso “per terrorismo”
Esteri / Polonia, in piazza per dire No all’uscita dall’Ue: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Buckingham Palace e la Torre di Londra potrebbero finire in fondo al mare: lo studio
Esteri / Dall’Austria all’Etiopia: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Farnesina, gioco delle coppie all’ambasciata in Russia: parentopoli all’italiana
Esteri / Sei vegano? Nel Regno Unito puoi esimerti dal vaccino anti-Covid: “È come una fede religiosa”
Esteri / La regina Elisabetta come Greta: "I leader parlano di ambiente, ma non fanno niente"