Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:40
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Tre astronauti russi arrivano sull’Iss vestiti di giallo e blu, i colori dell’Ucraina | VIDEO

Guerra in Ucraina: tre astronauti russi arrivano sull’Iss con tute giallo e blu

Tre astronauti russi sono arrivati sull’Iss, la Stazione Spaziale Internazionale, con delle tute giallo e blu, i colori dell’Ucraina: non è chiaro, però, se quello dei cosmonauti sia stato un messaggio di pace o frutto di una scelta casuale.

Di certo c’è che, alla loro partenza da Baikour, in Kazakistan, Oleg Artemyev, Denis Matveyev e Sergey Korsakov indossavano le tute con i colori tradizionali della Russia, bianco e blu.

I tre astronauti, arrivati sull’Iss a bordo della navicella Soyuz MS-2, sono i primi ad arrivare da quando è iniziata la guerra in Ucraina (qui gli ultimi aggiornamenti) lo scorso 24 febbraio.

Oleg Artemyev ha spiegato che ogni equipaggio sceglie il colore delle tute e che questa volta loro hanno scelto il giallo con dei segni blu: “Avevamo accumulato molto materiale di quel colore”.

I tre, al loro arrivo, sono stati accolti da due connazionali, quattro americani e un tedesco: tra loro diversi sorrisi e lunghi abbracci.

Messaggio di pace o meno, la scelta dei tre astronauti non è comunque passata inosservata con il filmato dell’arrivo dei cosmonauti che è ben presto divenuto virale sui social.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”
Esteri / Stati Uniti, Trump: “Il mio processo è un attacco all’America”
Esteri / Iran a Onu invoca il diritto all’autodifesa. Macron: “Risposta sproporzionata. Isolare Teheran e aumentare le sanzioni”. Media: "Israele risponderà all’Iran, ma senza scatenare una guerra regionale"
Esteri / Attacco dell'Iran a Israele: ecco cosa è successo sui cieli del Medio Oriente
Esteri / A Gaza oltre 33.700 morti dal 7 ottobre. Idf colpiscono Hezbollah in Libano. L'Iran: "Non esiteremo a difendere ancora i nostri interessi". La Casa bianca: "Non vogliamo una guerra". L'appello del Papa: "Basta violenza!". Il G7 convocato da Meloni: "Evitare un'ulteriore escalation nella regione". Israele non ha ancora deciso se e quando rispondere all'attacco di Teheran
Esteri / Iran: Pasdaran abbordano una nave "collegata a Israele" | VIDEO