Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 14:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Russia cambia strategia, la “fase due” della guerra di Putin: “Puntiamo solo al Donbass”

Immagine di copertina

Dopo oltre un mese di guerra in Ucraina, con l’assedio nelle città che si sta rivelando più complesso del previsto per le truppe russe, il presidente Vladimir Putin sarebbe pronto a varare una “fase 2” della sua offensiva. Se la prima fase era quella che aveva come obiettivo la “denazificazione” di Kiev, ora lo scopo sarebbe la conquista effettiva del Donbass. Lo ha annunciato un po’ a sorpresa il vicecapo di Stato maggiore, il generale Sergej Rudskoi, quando ieri, 25 marzo, ha fissato nella liberazione della regione orientale e più russofona del Paese l’obiettivo prioritario dall’inizio dell’invasione, il 24 febbraio scorso.

Un cambio di strategia dimostrato anche dai movimenti di truppe russe dalla Georgia, come segnalato dal Pentagono. E gli ucraini hanno confermato come i russi siano riusciti a creare un collegamento da Mariupol per poter spostare le truppe con la Crimea e quindi la Russia. Insomma, l’obiettivo del Cremlino sembra essere quello di conquistare quella regione al confine con la Russia, il Donbass appunto, dove risiedono le repubbliche separatiste di Donetsk e Luhansk, riconosciute da Putin alla vigilia dell’invasione dell’Ucraina del 24 febbraio scorso.

E ci sarebbe già una data per la fine delle ostilità, il 9 maggio. Un giorno non casuale, visto che per i russi è l’anniversario della fine della Seconda guerra mondiale e la vittoria sovietica e degli Alleati. In quell’occasione Putin deciderà di sedersi al tavolo dei negoziati? Davvero intende fermarsi al Donbass? La sensazione è che ancora molte pagine di questa guerra debbano essere scritte.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Influenza aviaria, la preoccupazione dell’Oms per la trasmissione tra umani
Esteri / Media: “Hamas valuta l’ipotesi di lasciare il Qatar”. Bombardata in Iraq una base filo-iraniana
Esteri / Israele ha lanciato un attacco contro l’Iran: colpita una base militare a Isfahan. Media: “Teheran non pianifica una ritorsione immediata”. Blinken: "Usa non coinvolti"
Esteri / Germania, arrestate due spie russe che preparavano sabotaggi
Esteri / Brasile, porta il cadavere dello zio in banca per fargli firmare un prestito: arrestata
Esteri / Michel: “Iran è una minaccia non solo per Israele, va isolato”. Teheran: “Potremmo rivedere la nostra dottrina nucleare di fronte alle minacce di Israele”
Esteri / La scrittrice Sophie Kinsella: “Ho un cancro al cervello, sto facendo chemioterapia”
Esteri / Serie di attacchi di Hezbollah al Nord di Israele: 18 feriti. Tajani: “G7 al lavoro per sanzioni contro l’Iran”. Netanyahu: “Israele farà tutto il necessario per difendersi”
Esteri / Copenaghen, distrutto dalle fiamme gran parte dell’edificio della Borsa | VIDEO
Esteri / L’Iran minaccia l’uso di un’arma “mai usata prima”. L’Onu: “Sono 10mila le donne uccise a Gaza dall’inizio della guerra, 19 mila gli orfani”