Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Guerra in Ucraina, Zelensky introduce legge marziale: “Mantenete la calma, siamo pronti a tutto”

Immagine di copertina

Guerra in Ucraina, Zelensky introduce legge marziale: “Mantenete la calma, siamo pronti a tutto”

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha annunciato l’introduzione della legge marziale e ha invitato la popolazione alla “calma” dopo l’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. “È necessaria la calma da parte vostra”, ha detto in un breve discorso alla nazione. “Se possibile, restate a casa. Stiamo lavorando. L’intero settore della sicurezza e della difesa dell’Ucraina sta funzionando. Niente panico, siamo pronti a tutto e sconfiggeremo tutti”, ha aggiunto il capo di stato ucraino, dopo aver parlato al telefono con il presidente americano Joe Biden. “Un minuto fa ho avuto una conversazione con il presidente Biden”, ha detto Zelensky. “Gli Stati Uniti hanno già iniziato a radunare il sostegno internazionale”. “Bisogna costruire una coalizione anti-Putin. Il mondo deve costringere la Russia alla pace”, ha dichiarato successivamente Zelensky.

“Il presidente Zelensky mi ha chiamato e abbiamo appena finito di parlare”, ha invece dichiarato Biden dopo la telefonata. “Ho condannato questo attacco ingiustificato e non provocato delle forze militari russe. L’ho informato dei passi che stiamo prendendo per condannare l’azione a livello internazionale, incluso al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”, riporta la nota la Casa bianca. “Mi ha chiesto”, ha detto Biden, “di invitare gli altri leader del mondo a denunciare pubblicamente la palese aggressione del presidente Putin e di stare al fianco del popolo dell’Ucraina”.

All’alba di oggi il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato in un discorso ai russi una “operazione militare speciale” in Ucraina. A pochi minuti dal breve discorso televisivo di Putin, verso le 5 del mattino ora locale, sono state avvertite esplosioni vicino alle principali città ucraine, inclusa la capitale Kiev. “Nessuno dovrebbe avere dubbi sul fatto che un attacco diretto al nostro Paese porterà alla sconfitta e a terribili conseguenze per qualsiasi potenziale aggressore”, ha detto Putin, che lunedì scorso aveva suscitato dure reazioni dagli Stati Uniti e i paesi alleati riconoscendo uffcialmente le due repubbliche separatiste Ucraina orientale.

GUERRA IN UCRAINA: LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA
Ti potrebbe interessare
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo
Ti potrebbe interessare
Esteri / Arabia Saudita, giustiziate 7 persone per “terrorismo”
Esteri / Alain Delon, sequestrate 72 armi nella sua casa di campagna
Esteri / Arrestato a Mosca l’avvocato che ha aiutato la madre di Alexei Navalny a riavere il corpo
Esteri / Trovati morti conduttore tv e il fidanzato steward: arrestato agente di polizia
Esteri / Biennale di Venezia: migliaia di artisti, curatori e direttori di musei chiedono di escludere Israele. Il ministro Sangiuliano: “No agli intolleranti”
Esteri / Francia: sequestrate 72 armi da fuoco ad Alain Delon
Esteri / Russia: l’attivista per i diritti umani Oleg Orlov condannato a 2 anni e 6 mesi di carcere per un post su Fb
Esteri / Principe William diserta una cerimonia importante, “ragioni personali”. Inglesi preoccupati
Esteri / Navalny, la portavoce del dissidente morto in Russia: “Nessuna agenzia funebre disponibile per i funerali”
Esteri / Truppe Nato in Ucraina? La Francia "non esclude nulla" ma la Svezia: "Kiev non l'ha chiesto”